Caricamento in corso...
29 marzo 2013

Pallone d'Oro, pasticcio macedone: Pandev aveva votato Mou

print-icon
pan

Pandev, che pasticcio. Per la federcalcio macedone è stato solo un "errore tecnico"

La federcalcio macedone ammette lo sbaglio: il giocatore aveva dato la sua preferenza all'allenatore del Real Madrid, ma a causa di "un errore tecnico è stato indicato il nome di Del Bosque". Tra sospetti e firme false, il mistero si infittisce

Goran Pandev ha votato per José Mourinho, ma la federcalcio macedone ha pasticciato e il voto è finito a Vicente Del Bosque: il giallo legato al premio di miglior allenatore del mondo si arricchisce di un nuovo episodio, come riferisce la stampa spagnola.

Mourinho, come è noto, ha alimentato sospetti sulla trasparenza dell'iter che ha portato all'incoronazione del ct della Spagna nell'ambito della consegna del Pallone d'Oro. Il tecnico portoghese del Real Madrid, che ha disertato la cerimonia organizzata a gennaio dalla Fifa, ha fatto riferimento a voti misteriosamente 'deviati'.

La sua posizione è stata supportata dalle dichiarazioni di Goran Pandev: l'attaccante macedone del Napoli ha detto di aver dato la preferenza a Mourinho, ma secondo la Fifa il voto è stato destinato a Del Bosque. La federcalcio internazionale ha diffuso il fax ufficiale inviato dalla federazione macedone (Ffm).

Tra sospetti su firme falsificate e manovre oscure, arriva il chiarimento dalla Macedonia: Pandev "ha confermato verbalmente" il proprio voto e "ha scelto José Mourinho come miglior allenatore del 2012".
Qualcuno, però, negli uffici della Ffm ha combinato un disastro: "Per un errore tecnico, senza nessuna intenzione di modificare la decisione di Pandev, è stato indicato il nome di Del Bosque. E' chiaro che Pandev ha votato per Mourinho".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky