Caricamento in corso...
22 aprile 2013

Tripletta di Van Persie, Aston Villa steso all'Old Trafford

print-icon
man

Il Manchester United ha vinto 3-0 contro l'Aston Villa grazie alla tripletta di Van Persie (Foto Getty)

I tre gol dell'olandese hanno permesso al Manchester United di vincere con quattro turni d'anticipo la Premier League . Lo scudetto, arrivato di lunedì, è il 20esimo della storia del club, il 13esimo dell'era Ferguson

Tre gol decisivi, quelli di Van Persie. Battendo l'Aston Villa il Manchester United si è cucito sulle maglie il titolo d'Inghilterra numero 20 della sua storia, il tredicesimo dell'era Ferguson, che dal 1986 guida con mano ferma i Red Devils e non sembra avere alcuna intenzione di passare la mano.

All'Old Trafford non c'è stata storia: 3-0 il risultato finale, con tripletta del gioiello Robin van Persie in mezzora di gioco, tra il 2' ed il '33 del primo tempo. L'olandese ha così raggiunto le 24 reti in campionato, del quale ora è il miglior marcatore, essendosi messo alle spalle l'attaccante del Liverpool Suarez.

Quando mancano quattro giornate alla fine della Premier League i punti di vantaggio sul Manchester City sono 16 (84 contro 68), sufficienti per festeggiare in anticipo, anche se la squadra guidata da Roberto Mancini deve giocare ancora cinque incontri.  E non solo. Lo United vincendo le quattro partite che restano potrebbe battere il record di 95 punti stabilito dal Chelsea nella stagione 2004-'05. Insomma, un Manchester da record.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky