Caricamento in corso...
19 maggio 2013

Confederations Cup, apre ufficialmente lo stadio di Brasilia

print-icon
dil

Dilma Rousseff ha inaugurato il "nuovo" Mane Garrincha World Cup stadium, ampliato a 71mila posti per la Confederations Cup e per i Mondiali 2014 (Getty)

Con cinque mesi di ritardo la presidente verdeoro Rousseff ha inaugurato il "nuovo" Mane Garrincha. L'impianto, 71mila posti, ospiterà la gara d'apertura della ConfCup tra Brasile e Giappone e sei gare del Mondiale 2014

Il presidente brasiliano Dilma Rousseff sabato ha aperto ufficialmente il Mane Garrincha World Cup stadium di Brasilia. Nonostante le polemiche per ritardi e sovraccosti, la Rousseff ha detto che l'impianto da 71.000 posti era fonte di orgoglio per i brasiliani. "Un anno fa mi hanno detto che non avremmo costruito i nostri stadi, che non sarebbero stati pronti", ha detto Rousseff. "Ma ora stiamo vedendo che gli stadi sono stati costruiti e sono in corso di apertura. Sono estremamente orgogliosa della qualità e la modernità degli impianti. E' la dimostrazione delle capacità dei brasiliani di completare quello che molti hanno detto era al di la' delle nostre possibilita'".

L'apertura dell'impianto arriva con cinque mesi di ritardo e con un costo di 500 milioni di dollari, quasi il doppio di quello messo in origine a bilancio per la riqualificazione. Lo stadio ospitera' la gara di apertura della Confederations Cup, tra Brasile e Giappone il 15 giugno, oltre a sei sfide del Mondiale 2014.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky