Caricamento in corso...
05 giugno 2013

Insigne illumina d'azzurro l'Under 21, Inghilterra ko 1-0

print-icon
ins

Lorenzo Insigne festeggia dopo aver firmato l'1-0 dell'Italia sull'Inghilterra (Getty)

Comincia nel migliore dei modi l'Europeo della Nazionale di Mangia che piega all'esordio la selezione di Stuart Pearce. Del talentino del Napoli, su punizione, la rete che lancia l'Italia in testa al Gruppo A

INGHILTERRA-ITALIA 0-1
79' Insigne

Comincia nel migliore dei modi l’avventura dell’Under 21 a Israele 2013, con una vittoria. Una vittoria che vale doppio, perché ottenuta contro la squadra probabilmente più forte del girone. Una vittoria firmata dal calciatore dotato forse di maggior talento, Lorenzo Insigne, e sigillata da Bardi nel recupero. Il fantasista del Napoli ha pennellato al 79’ la punizione che ha consentito agli azzurrini di Davis Mangia di piegare 1-0 l’Inghilterra a Tel Aviv nel secondo match di giornata del Gruppo A. Il numero 1 del Novara l'ha sigillata con un intervento miracoloso nel finale. Una vittoria che, alla luce del 2-2 tra Israele-Norvegia, consente all’Italia di portarsi da sola in testa al girone.

E’ stata una partita strana, complicata, che ad inizio secondo tempo sembrava poter sorridere agli uomini di Stuart Pearce. Anche percè agli inglesi sono stati annullati nell’arco di 4’ due gol dal direttore di gara, il francese Guatier. Eppure l’Italia ha saputo lottare e tenere testa fino alla fine godendo anche di quel pizzico di fortuna che non guasta mai, visto che, proprio Insigne, richiamato qualche minuto prima da Mangia, era in odore di sostituzione.

Ma il calcio è così. Da un’incursione di Gabbiadini, subentrato al non brillantissimo Immobile, infatti, nasce la punizione di Insigne che non ha lasciato scampo a Butland e ha lanciato l’Italia in vetta al Gruppo A, avvicinando, e non di poco gli uomini di Mangia al passaggio del turno che, chissà, potrebbe già arrivare nella seconda giornata, quando gli azzurrini affronteranno Israele, il prossimo 8 giugno.

Israele-Norvegia 2-2 -
Finisce 2-2 la prima partita del gruppo A tra i padroni di casa di Israele e la Norvegia, con gli Under 21 scandinavi capaci di rimontare ben due volte lo svantaggio. Al Netanya Municipal Stadium apre le marcature Biton, al 16' del primo tempo, su rigore. Al 24' la Norvegia pareggia con Pedersen. Al 44' l'espulsione di Hedenstad (per un fallo su Kalibat) lascia in 10 la Norvegia. Nella ripresa, al 26', Turgeman realizza la rete che illude Israele. Ma al primo minuto di recupero Singh fissa il risultato sul pareggio.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky