Caricamento in corso...
10 giugno 2013

Il Brasile batte anche i tabù: 3-0 alla Francia dopo 21 anni

print-icon
bra

Serata di festa pe ril Brasile: l'unico a non convincere è il nuovo acquisto del Barcellona, Neymar (foto getty)

Nell'amichevole giocata a Porto Alegre, ultimo test prima della Confederations Cup , la Seleçao si impone sui francesi: un successo che mancava da oltre vent'anni. Reti di Oscar, Hernanes e Lucas su rigore. Poco brillante Neymar, sostituito tra i fischi

Il Brasile interrompe un digiuno di 21 anni e batte la Francia 3-0 in un'amichevole giocata in serata allo stadio Arena Gremio di Porto Alegre. I gol sono stati segnati tutti nel secondo tempo da Oscar all'8', Hernanes al 39' e Lucas (su rigore) al 47'.
Una vittoria bella e convincente per la 'Selecao', a sei giorni dall'inizio della Confederations Cup. Dopo un primo tempo equilibrato, ma con maggiore possesso di palla da parte dei padroni di casa e qualche spunto pericoloso dei transalpini, è nella ripresa che i verdeoro escono finalmente allo scoperto, mostrando discrete giocate e, soprattutto, concretezza.

Fischi per Neymar - Bene in particolare Oscar, autore del primo gol, schierato in un ruolo più offensivo. Poco brillante, invece il neo blaugrana Neymar sostituito tra i fischi sul finire della gara (42', al suo posto è entrato Bernard).
Tra i 'blues' in evidenza Debuchy (che ha annullato Neymar) e Payet. la squadra di Felipe Scolari si presenta dunque con tutte le carte in regola dopo l'ultimo test prima dell'avvio della Confederation, dove esordirà sabato prossimo incontrando il Giappone di Alberto Zaccheroni. Nella capitale 'gaucha' ha oggi vinto e convinto, in parte 'vendicandosi' delle tre brutte sconfitte patite contro i 'galletti' in Coppa del mondo: nel 1986, 1998 e 2006.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky