Caricamento in corso...
15 giugno 2013

Conf Cup: Brasile-show, esordio vincente. Giappone travolto

print-icon

A Brasilia, al 'Mané Garrincha', è scattata l'edizione 2013 della Confederations Cup. I verdeoro vincono 3-0: dopo 3' è subito Neymar con un fantastico gol al volo, raddoppia Paulinho, chiude i giochi Jo. Tensioni fuori dallo stadio prima del match

BRASILE-GIAPPONE 3-0
3' Neymar, 48' Paulinho, Jo (93')

GUARDA LA CRONACA DEL MATCH



L'attesa era tanta. Perché per tutti questa edizione della Confederations Cup è davvero una prova generale del Mondiale 2014. Per la partita inaugurale la sfida è tra Brasile e Giappone. Spettacolo in campo, tensioni fuori: è così che si apre la competizione in terra brasiliana, con 27 feriti per scontri all'ingresso dello stadio e tre gol per le stelle verdeoro. E la lunga attesa dura poco. Ci ha pensato Neymar, già proprio lui, che dopo soli 3' minuti fa il suo show e cala una magia che porta in vantaggio il Brasile facendo esplodere il 'Garrincha'. Giusto per mettere le cose in chiaro, sin da subito.

Il campione ex Santos ritrova il gol in nazionale, impressiona con spunti, personalità e classe e già si prenota come assoluto protagonista del torneo. Il Giappone ci prova, ma la supremazia verdeoro non si nasconde. E sempre dopo 3', questa volta del secondo tempo, ecco Paulinho che centra il 2-0 che chiude in pratica i giochi. Anche se poi ci pensa Jo, al terzo minuto di recupero, a mettere il sigillo del 3-0.

Il Brasile vince e convince; prestazione sbiadita, invece, per il Giappone di Zaccheroni che non sfigura ma non impressiona. Bene Honda e Endo, male gli attesi Kagawa e Nagatomo. E mentre fuori dallo stadio le tensioni sembrano placate, dentro al campo lo show è appena cominciato. La Confederations è solo all'inizio.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky