Caricamento in corso...
24 giugno 2013

Caressa&Bergomi: quanto peserà l'assenza di SuperMario?

print-icon
mar

FACCIA A FACCIA. Gli azzurri dovranno fare a meno di Balotelli per le due partite di Confederations Cup rimanenti. Un vuoto che sicuramente si farà sentire, ma che permetterà a Prandelli di sfruttare Gilardino o El Shaarawy

La notizia dell'infortunio che costringe Balotelli a tornare in Italia scuote gli italiani, vogliosi di vederlo in campo contro la Spagna, per vendicare il 4-0 della finale persa ad Euro 2012. Che tipo di partita sarà senza Super Mario?

Fabio:
"Come ha dimostrato anche contro il Brasile, con l'assist a Giaccherini, è sempre un punto di riferimento per i compagni, che sanno che tipo di giocatore hanno davanti. E conta anche quanto sia rispettato all'estero, lo abbiamo visto anche qui dove lo acclamano. E' sicuramente importantissimo per il nostro gioco e dobbiamo cambiare qualcosa per far fronte alla sua assenza. In percentuale quanto ci mancherà?"

Beppe: "Non mi piace fare percentuali Fabio perché esagerare non sarebbe corretto nei confronti di chi lo sostituirà. Ma sicuramente ci mancherà molto.

Fabio: "Meglio Gila o El Shaarawy per sostituirlo?"

Beppe: "Il suo sostituto naturale è Gilardino, ma dipende da come vorremo affrontare la Spagna, perché sicuramente il Faraone ci dà più profondità mentre Gila sa fare meglio la boa d'appoggio agli inserimenti dei centrocampisti".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky