Caricamento in corso...
04 luglio 2013

Guardiola in Trentino: "Juve? Avversaria dura in Champions"

print-icon

Il neo allenatore del Bayern ha scelto l'Italia come sede del ritiro per la sua nuova squadra. Lo spagnolo ha elogiato il calcio italiano e soprattutto la Juventus: "E' una squadra molto forte". Poi: "Nessun club di serie A mi ha contattato"

"In Champions la Juve è certamente più forte. E' un club con molti soldi e può spenderne tanti. E' sicuramente una società strepitosa, da favola. In Italia ha vinto tanto e ora guarda giustamente all'Europa. L'aspetto vincente è legato alla continuità del progetto realizzato con l'allenatore Conte". E' l'elogio ai bianconeri fatto da Pep Guardiola nella conferenza stampa che ha aperto il ritiro della squadra campione d'Europa e di Germania nel Garda Trentino.

Qualche minuto prima era giunto con il team (33 i giocatori presenti) al Lido Palace di Riva del Garda, sede operativa del club campione d'Europa e di Germania. Regolarmente in lista anche Mario Gomez. "Nessun dubbio - ha chiarito in tedesco, rispondendo ad un giornalista germanico - è un mio giocatore".

L'ex tecnico del Barcellona ha poi smentito di essere stato cercato da società italiane. "Nessun club italiano mi ha mai cercato in questo anno" ha tagliato corto.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky