Caricamento in corso...
26 luglio 2013

L'omaggio del Feyenoord a Rooie, tifoso morto dopo malattia

print-icon
roo

La curva del Feyenoord ha omaggiato Rooie Marck, deceduto dopo una malattia incurabile

È deceduto Rooie Marck, sostenitore del club olandese: era afflitto da un male incurabile. Tre giorni prima della morte aveva espresso il desiderio di incontrare la squadra: accolto dall'intero stadio, è stato protagonista di un toccante congedo. IL VIDEO

La commovente storia di Rooie Marck, tifoso olandese del Feyenoord, ha trovato posto nel cuore della società di Rotterdam. Rooie, ultrà storico del club e afflitto da un male incurabile, è il protagonista di una vicenda tragica ma toccante. A pochi giorni dalla morte, il suo ultimo desiderio era dare un ultimo saluto alla squadra del cuore. E così è stato.

Un’intero stadio lo applaude
– Il Feyenoord, contattato da amici e familiari del tifoso, ha deciso di invitarlo al primo allenamento stagionale al Stadion Feijenoord. È stato accolto dai giocatori e dall’intera tifoseria biancorossa, accorsa in massa per tributargli l’ultimo saluto tra cori, fumogeni e un enorme striscione raffigurante proprio Rooie. Il quale, commosso dall’accoglienza, si è alzato dalla barella per applaudire e ringraziare tutti. Tre giorni dopo se n’è andato ma il suo ricordo resterà impresso nel Feyenoord, il club che gli ha concesso l’ultima gioia.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky