Caricamento in corso...
13 agosto 2013

Succede in Brasile: Michael Jackson duetta con John Lennon

print-icon
adr

Un'esultanza di Adriano Michael Jackson ai tempi del Palmeiras

L'Atletico Goianiense, club della serie B brasiliana, si è assicurato un giocatore che si fa chiamare come il re del pop. Nella stessa squadra troverà l'omonimo del cantautore dei Beatles e persino un centrocampista ambasciatore del fair play...

Michael Jackson, John Lennon e Mahatma Gandhi giocheranno nella stessa squadra. Poteva succedere soltanto in Brasile, patria dei calciatori che assumono appellativi particolari con i quali a volte sostituiscono i nomi di battesimo. E' il caso di Adriano Michael Jackson, nuovo acquisto annunciato dall'Atletico Goianiense, squadra di serie B che si è rinforzata con questo giocatore che in passato è già stato capocannoniere del torneo cadetto, al punto da suscitare l'interesse (poi non concretizzatosi) del Parma. Viene chiamato così fin dai tempi in cui era un beniamino della 'torcida' del Palmeiras, per l'abitudine di festeggiare i suoi gol mimando i passi di danza del vero Michael Jackson, di cui questo bomber è sempre stato un grande ammiratore.

Il suo acquisto va ad aggiungersi a quello del difensore John Lennon Silva: il suo è proprio un nome, scelto dal padre che era un grande fan dei Beatles. Anche Mahatma Gandhi Heber è stato battezzato così: si tratta di un centrocampista che l'Atletico ha prelevato dal Vitoria Bahia, dove ha ha avuto modo di esordire nella massima serie, nel Brasilerao. In passato era stato offerto alla Roma.
Detto che nello stesso club c'è anche un altro attaccante che si chiama Gladiatore, ora potrebbe toccare a Michel Platini, altro brasiliano che l'Atletico vorrebbe riportare in patria prelevandolo dalla squadra bulgara del Ludgorets Razgrad, di cui è la 'stella'. Con un cast così l'Atletico Goianiense non può certo fallire...

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky