Caricamento in corso...
09 settembre 2013

Abete tira le orecchie al Balo: doveva incontrare Kyenge

print-icon
mar

Il presidente Figc commenta così l'ultima "balotellata". L'attaccante del Milan non si è infatti presentato all'incontro (facoltativo) a Torino con il ministro dell'Integrazione. "Se ci fosse stato penso che il ministro avrebbe avuto piacere..."

"Balotelli assente all'incontro con il ministro Kyenge? La logica e lo spirito erano di avere una delegazione, un gruppo che rappresentasse la nazionale. Non c'era una convocazione. C'erano il ct Prandelli, Buffon, Ogbonna, El  Shaarawy... Mario non c'era ma se ci fosse stato penso che il ministro avrebbe avuto piacere...". Giancarlo Abete, presidente della Figc, commenta così l'ultima 'balotellata'.  L'attaccante del Milan ieri non si è infatti presentato all'incontro (facoltativo) a Torino con il ministro dell'Integrazione.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky