10 settembre 2013

Prandelli, missione compiuta: "Ho visto una grande Italia"

print-icon
pra

QUALIFICAZIONI MONDIALI . Soddisfatto il ct al termine del match di Torino : "Dopo il loro gol ho detto ai ragazzi di non demoralizzarsi". Ed ancora: "Siamo una squadra che conosce i propri limiti". Buffon: "Dedicata a noi"

"Ho visto una grande Italia. Nel primo tempo abbiamo preso un contropiede ma anche creato quattro palle gol. All'intervallo ho detto che non dovevamo demoralizzarci e siamo stati bravi". Così Cesare Prandelli, al termine di Italia-Rep. Ceca. "Gli errori di Balotelli? Può capitare di sbagliare e gli ho detto di essere tranquillo - ha proseguito -. Noi siamo una squadra che conosce i propri limiti e che cerca di enfatizzare le proprie qualità. Speriamo di fare sempre meglio".

"Questa vittoria e la qualificazione le dedico a noi, ai tifosi e a quei due ragazzi siciliano che per venirci a vedere a Palermo sono morti in un incidente stradale", ha commentato Gigi Buffon. "Io ho terrore delle occasioni in cui si proclamano festeggiamenti - ha proseguito il n.1 azzurro, che oggi ha toccato il record di 136 presenze -. Nel primo tempo abbiamo provato grandi brividi, adesso possiamo festeggiare. Anche il mio record personale mi dà maggior soddisfazione dopo aver ottenuto la qualificazione. Ringrazio quindi Chiello, Mario e tutti gli altri ragazzi che mi hanno permesso di festeggiare a 360 gradi il successo di questa sera".

"Questa vittoria la dedico quindi a noi - ha concluso Buffon - per il gruppo che siamo e per quello che abbiamo costruito in questi tre anni, con lo staff tecnico e i tifosi, ch ci hanno sempre sostenuto ed applaudito".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky