Caricamento in corso...
19 settembre 2013

Europa League, Fiorentina e Lazio a caccia di un sogno

print-icon
vis

Lo Juventus Stadium ospiterà la finale di Europa League del 14 maggio: è il primo stadio italiano ad avere questo onore (Foto Getty)

Dopo l'eliminazione dell'Udinese , due le italiane in lizza. Comincia la corsa verso la finale del 14 maggio che si giocherà a Torino: 48 squadre, 12 gironi. Numeri e curiosità sulla competizione Uefa più giovane

Un cammino lungo 8 mesi fino alla prima finale di Europa League/Coppa Uefa giocata in Italia. Con la Lazio di Vladimir Petkovic e soprattutto la Fiorentina di Vincenzo Montella a coltivare il sogno di vincere la Coppa allo Juventus Stadium, nella casa dei rivali bianconeri. Numeri e curiosità sulla competiziione erede della Coppa UEFA.

0 - il numero di squadre che hanno vinto l'Europa League e che partecipano alla fase a gironi.

5 - sono invece le partecipanti che hanno conquistato almeno una Coppa UEFA (Siviglia, Tottenham, Valencia, Eintracht Francoforte, Psv).

0,525 -
il coefficiente Uefa dello Shakhter Karagandy. I campioni del Kazakistan sono la squadra con il più basso rating di tutta la competizione.

1 - il team che partecipa all'Europa League pur non disputando la prima divisione nazionale. Gli inglesi del Wigan, vincitori della FA Cup stanno disputando la Championship essendo retrocessi dalla Premier League nel maggio 2013. Tra le squadre britanniche c'è anche l'unico team a non rappresentare il proprio paese di origine. Sono i gallesi dello Swansea, che partecipano al sistema calcistico inglese.

2 - le squadre italiane ai nastri di partenza. La Lazio, vincitrice della Coppa Italia, è alla terza partecipazione consecutiva, mentre la Fiorentina di Montella è all'esordio nella competizione nata nella stagione 2009-2010.

3 - le squadre squalificate prima di questa fase a gironi. Escluse le turche Besiktas e Fenerbahce (per presunta combine) e gli ucraini del Metalist Kharkiv.

27 - i paesi rappresentati in questa edizione della competizione. Un record, con la novità dello Shakhter Karagandy, prima squadra kazaka ad accadere alla fase a gironi di una competizione Uefa.

69°40' - la latitudine (nord) in gradi di Tromso sede più settentrionale di una partita di Europa League.

8 - i campioni nazionali che prenderanno parte alla prima fase del torneo: Ludogorets, Apoel Nicosia, Dinamo Zagabria, Maccabi Tel Aviv, Legia Varsavia, Elfsborg, Maribor, Shakther Karagandy.

8,288 -
Sono i punti della classifica Fair Play della Uefa assegnati alla Norvegia che hanno consentito al Tromso di partecipare all'Europa League. Gli scandinavi, ripescati dopo la squalifica del Besiktas, sono l'unica squadra proveniente dal primo turno preliminare.

6 - il numero di allenatori portoghesi nella competizione, la colonia più numerosa, seguita da quella olandese (4). Tra i coach di questa fase a girone ci sarà il primo lussemburghese (Jeff Saibene, San Gallo), un israeliano (Guy Luzon, Standard Liegi) e anche un extraeuropeo, il turkmeno Kurban Berdyev del Rubin Kazan.

14 - le edizioni senza la vittoria di un club italiano. L'ultimo successo di un club della Serie A è della stagione 1998-1999 con il Parma che a Mosca battè 3-0 il Marsiglia in finale.

15 - i chili di peso del trofeo, prodotto in Italia, che la squadra vincitrice solleverà il 14 maggio sotto il cielo di Torino.

5 - i milioni di euro che incasserà la squadra campione, il doppio della finalista perdente (2,5 milioni).

883 - Le squadre che hanno giocato almeno una partita, turni preliminari compresi in Coppa Uefa/Europa League.

61 - le presenze nella competizione di Dimitris Salpingidis, attaccante del Paok Salonicco, il recordman tra i giocatori in attività. Il greco con 21 reti è anche il goleador più prolifico tra quelli che partecipano alla fase a gironi.

26.000 -
Gli abitanti di Estoril, la casa dei portoghesi del Praia. La città, sede del circuito di Formula Uno, è la più piccola a ospitare un match di Europa League.

134 - Gli anni di storia del San Gallo. Gli svizzeri, nati nel 1879, sono la squadra più antica a partecipare all'edizione 2013-2014. I più giovani sono i moldavi dello Sheriff Tiraspol, nati solo nel 1997.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky