Caricamento in corso...
21 settembre 2013

Liverpool, primo ko. Risorge Mou, Di Canio perde ancora

print-icon
liv

Un'iniziativa di Steven Gerrard nella disfatta casalinga contro il Southampton (Foto Getty)

PREMIER LEAGUE. Dopo il pari con lo Swansea , i Reds perdono ad Anfield contro il Southampton. Il Chelsea torna alla vittoria (2-0 al Fulham) ed è aggancio in vetta. Terza sconfitta consecutiva per il Sunderland. Kozak trascina l'Aston Villa

Un gol di Dejan Lovren al 53' di Liverpool-Southampton frena la capolista della Premier League, per la gioia di Arsenal e Tottenham, che pregustano il sorpasso.
La sconfitta dei Reds (0-1) è accompagnata da altri tre successi esterni di giornata: l'Hull City che batte 3-2 il Newcastle; l'Everton che si impone contro il West Ham con lo stesso risultato e l'Aston Villa di Paul Lambert, che deve la vittoria a Libor Kozak, match winner dell'anticipo.
A Norwich City finisce 0-1, con i padroni di casa che falliscono un calcio di rigore al 6' con lo scozzese Snodgrass e subiscono la rete dell'ex laziale al 30'. Seconda vittoria in campionato per l'Aston Villa, che si porta a 6 punti in classifica. Il Norwich rimane fermo a 4, rischiando il sorpasso ai danni di West Bromwich, Sunderland e Crystal Palace.

Dopo la sconfitta contro l'Everton e la mazzata in Champions (2-1 dal Basilea, in rimonta), il Chelsea di Mourinho si risolleva e vince 2-0 nel derby con il Fulham. Di Oscar al 7° della ripresa e di Obi Mikel a 5' dalla fine, su azione scaturita da calcio d'angolo, i gol del 2-0 finale.

Pessima la situazione del Sunderland di Di Canio, che per la terza gara consecutiva incassa tre gol: ko 3-0 con il Wba e un solo punto in classifica dopo cinque giornate.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky