Caricamento in corso...
08 ottobre 2013

Il Sunderland ha deciso: panchina affidata a Gustavo Poyet

print-icon
poy

Gustavo Poyet, 46 anni, è il nuovo tecnico del Sunderland

L'ex calciatore del Chelsea guiderà la squadra inglese dopo l'esperienza fallimentare di Paolo Di Canio. I "Black cats" sono ultimi in Premier con un solo punto conquistato in sette partite. L'italiano aveva lasciato dopo le contestazioni dei tifosi

Il Sunderland ha scelto il successore di Paolo Di Canio. Sarà Gustavo Poyet a risollevare le sorti dei "Black cats" dopo la gestione fallimentare dell'italiano. L'ex tecnico del Brighton eredita una situazione complicata: la sua squadra è all'ultimo posto della Premier League con un solo punto conquistato in sette partite.

Eppure Poyet e Di Canio hanno qualcosa in comune. L'uruguaiano ha concluso la carriera da calciatore allo Swidon Town nel 2006, squadra in cui l'ex attaccante della Lazio ha iniziato la carriera da allenatore nel 2011. Di Canio e i tifosi del Sunderland si erano lasciati così dopo la sconfitta per tre a zero sul campo del West Bromwich, con una scena che ha fatto il giro del mondo.


Poyet eredita la panchina dal tecnico delle giovanili Kevin Ball, che ha traghettato finora il Sunderland, senza ottenere vittorie.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky