Caricamento in corso...
19 ottobre 2013

Arsenal capolista, seguono Chelsea e Liverpool. Pari United

print-icon
ozi

Mesut Ozil protagonista con due reti nel 4-1 dell'Arsenal al Norwich (Foto Getty)

PREMIER LEAGUE. Nell'ottava giornata, contro il Norwich, Ozil trascina i Gunners che difendono il primato. Bene anche la squadra di Mou (gol di Eto'o), termina 2-2 tra Reds e Newcastle. Vincono Everton e Manchester City, Moyes raggiunto dal Southampton

L’ottava giornata della Premier League conferma la leadership dell’Arsenal che, all’Emirates, travolge 4-1 il Norwich nel segno di Mesut Ozil. Il tedesco, due volte a segno, permette alla squadra di Wenger di salire a quota 19 in solitaria al comando. Di Wilshere e Ramsey le altre due reti dei padroni di casa, mentre i Canaries si erano portati provvisoriamente sull’1-2 con Howson.

Poker del Chelsea, segna Eto’o – Gli uomini di Mourinho rispondono all’Arsenal con un identico punteggio, rifilato al malcapitato Cardiff che era passato in vantaggio con Mutch. Hazard apre e chiude le reti dei Blues, intervallate da Eto’o (al primo gol con la maglia del Chelsea) e Oscar. I londinesi agganciano così il Liverpool, al secondo posto, a 17 punti.

Pari e spettacolo a St James' Park
- L'anticipo dell'ottava giornata confeziona un gradevole pareggio tra Newcastle e Liverpool, che chiudono sul 2-2. Cabaye porta in vantaggio i Magpies, ridotti in 10 uomini per il rosso a Yanga-Mbiwa ed il conseguente penalty realizzato da Gerrard, al centesimo gol in Premier League. Nella ripresa Newcastle ancora avanti con Dummet, prima del 2-2 finale di Sturridge.

Delude lo United, vince l’Everton – Proseguono le difficoltà in campionato per i Red Devils, in ritardo di 8 punti dall’Arsenal capolista. All’Old Trafford la squadra di Moyes sblocca il match con Van Persie, ma il Southampton rinviene nel finale con il croato Lovren. Bene l’Everton, trionfante 2-1 contro l’Hull City: vantaggio Toffees con Mirallas, pari di Sagbo e gol vittoria di Pienaar.

Citizens corsari, West Ham ko - Seconda vittoria di fila per il Manchester City di Pellegrini, che espugna 3-1 Upton Park. Aguero arricchisce il suo bottino personale con 2 reti, che lo portano a 6 centri totali, prima che Vaz Te accorci le distanze. Il sigillo che archivia la pratica è di David Silva. Citizens quarti in classifica a 16 punti.

Goleada Swansea, 0-0 tra Stoke e Wba – Goleada dei gallesi al Sunderland di Giaccherini, ancora ultimo in classifica con 1 punto in 8 gare disputate. Il 4-0 finale porta le firme di Bardsley (autorete), De Guzman, Bony e Chico. Termina invece senza reti al Britannia Stadium tra Stoke City e West Bromwich Albion, rispettivamente ad 8 e 10 punti in graduatoria.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky