24 novembre 2013

Manchester City, 6-0 al Tottenham. Il Monaco passa a Nantes

print-icon
agu

Ancora protagonista Sergio Aguero, 10 gol per il Kun in Premier League (Foto Getty)

La squadra di Pellegrini travolge gli Spurs sorpassandoli in classifica. Stecca lo United, beffato sul 2-2 a Cardiff. In Spagna bene il Villarreal, ok Espanyol e Siviglia. La squadra di Ranieri e il Lilla vincono di misura, successi per Amburgo e Mainz

PREMIER LEAGUE (risultati e classifica)
Clamoroso all’Etihad. Nel match clou domenicale della 12.a giornata, il Tottenham sprofonda 6-0 contro il Manchester City incassando un passivo umiliante ed il sorpasso in classifica. Subito Navas sblocca la disputa, poi un’autorete di Sandro ed Aguero fissano il 3-0 all’intervallo. Nella ripresa il Kun segna il suo 10° gol in Premier League, precedendo il pokerissimo di Negredo ed il sesto gol dei Citizens firmato ancora da Navas.
Stecca invece l’altra sponda di Manchester: i Red Devils di Moyes non convincono ancora nella trasferta al Cardiff City Stadium. Nel primo tempo a Rooney risponde Campbell, ma Evra segna il 2-1 prima della pausa. La beffa si consuma al 91’, minuto in cui il sudcoreano Kim Bo-Kyung confeziona il definitivo 2-2 che rallenta ulteriormente lo United.

LIGA (risultati e classifica)
Terzo risultato utile per il Villarreal, saldamente al quarto posto dopo il 3-0 esterno rifilato al Levante. Al Ciutat de Valencia i padroni di casa lamentano un’inferiorità numerica dopo 10’ di gioco (rosso al portiere Navas) ed il conseguente rigore trasformato da Soriano. Nella ripresa due reti di Uche arrotondano il punteggio. Rimane al penultimo posto il Rayo Vallecano, sconfitto 4-1 a domicilio dall’Espanyol. Uomo partita Sergio Garcia che, dopo l’espulsione locale di Martinez, realizza tre reti (le prime due su rigore) che portano a sei gol il suo bottino stagionale. Inutile il sigillo di Saul Niguez, gioiellino classe ’94, che precede il poker di Stuani. Successi interni per Elche e Siviglia: i primi sorprendono 2-1 il Valencia, mentre gli andalusi travolgono 4-0 il Betis nel derby.

LIGUE 1
(risultati e classifica)
Un gol di Pape Souare, difensore senegalese, permette al Lilla di vincere 1-0 contro il Tolosa, ridotto in 10 per l’espulsione di Trejo. I “mastini”, imbattuti da 9 gare, salgono al secondo posto in classifica a quota 30 punti alle spalle della capolista Paris Saint-Germain. Colpo del St. Etienne, vittorioso sul campo del Nizza. All’Allianz Riviera basta un gol del turco Erding per trascinare i Verts al sesto posto con 21 punti. Nel posticipo il Monaco passa contro il Nantes: decide un gol di Obbadi, che stende i bretoni e porta gli uomini di Ranieri al terzo posto con 29 punti.

BUNDESLIGA (risultati e classifica)
Dopo due ko di fila l'Amburgo si rialza alla Imtech Arena, contro l'Hannover. Ospiti avanti con Huszti, ma la rimonta della squadra di Van Marwijk trova conforto nelle reti di Badelj, Beister e Calhanoglu per il 3-1 finale che vale il sorpasso in graduatoria. Secondo successo consecutivo del Mainz, vittorioso 3-2 al Weserstadion. Muller e due volte Okazaki non risparmiano il tentativo di rimonta locale (Elia e Di Santo), orgoglioso ma tardivo.

EREDIVISIE
Dopo la 14.a giornata in Olanda regna ancora la favola del Vitesse, in testa a 27 punti dopo il 3-0 rifilato al Go Ahead Eagles. Decidono Piazon e Kakuta, gioielli in prestito dal Chelsea. L’Ajax, indietro di due lunghezze, risponde con lo stesso punteggio ai danni dell’Heracles. A 24 punti salgono Twente (5-2 al Nac) e Az (2-2 con il Roda). Groningen e Zwolle impattano 0-0 ma precedono il Feyenoord di Pellè, a secco nello scivolone di Waalwijk. Si salva nel recupero il Psv (1-1 contro l’Heerenveen), vincono infine Utrecht (3-0 all’Ado Den Haag) e Cambuur (2-1 al Nec).

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky