Caricamento in corso...
06 dicembre 2013

Prandelli: è il girone più difficile, ce la dovremo sudare

print-icon

Il ct, dopo il sorteggio dei gironi Brasile 2014 , non sembra essere particolarmente felice: "Mi preoccupano le condizioni, non gli avversari. Abbiamo giocato la Confederations e sappiamo quali difficoltà incontreremo. Primo obiettivo: superare il turno"

"Il nostro è il girone più difficile, ce la dovremo sudare". Così Cesare Prandelli ha commentato l'esito del sorteggio per il Mondiali in Brasile, che vedrà l'Italia affrontare Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. "Se arriveremo preparati sono convinto che faremo un grande torneo", ha aggiunto il ct azzurro.

"Mi preoccupano le  condizioni, non gli avversari". Cesare Prandelli e la Nazionale dovranno fare i conti con caldo e umidità nell'avventura ai Mondiali 2014. Gli azzurri sono stati inseriti nel Gruppo D con Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. La Nazionale dovrà giocare a Manaus, Recife e Natal, presumibilmente con temperature elevate e umidità. "Noi abbiamo giocato la Confederations e sappiamo quali difficoltà incontreremo, sarà fondamentale arrivare qui con 23 atleti", dice Prandelli ai microfoni di Sky Sport. "E' chiaro, il primo obiettivo è superare il turno. L'avversario più difficile? Non conosciamo il Costa Rica...".

Le preoccupazioni di Hodgson -
"Un gruppo difficile ma interessante con partite emozionanti", così a caldo Roy Hodgson ha commentato il sorteggio mondiale, che ha accoppiato la sua Inghilterra all'Italia. "La prima a Manaus? Siamo due europee, almeno partiamo alla pari". "Sapevamo che c'erano moltissime possibilità di un gruppo difficile - le parole del Ct dei Tre Leoni -. Sia Uruguay sia Italia meritavano di essere teste di serie. Con gli Azzurri abbiamo perso all'ultimo Europeo ai calci di rigore, sono una squadra forte ma almeno la conosciamo".

Il ct del Costa Rica non ha paura -
"Non abbiamo paura di nessuno, andremo a giocare il Mondiale alla pari con le nostre avversarie": il ct del Costa Rica Juan Luis Pinto commenta così la composizione del girone D dei mondiali del Brasile che vede la sua squadra inserita nel gruppo con Uruguay, Inghilterra e Italia. Pinto ha sottolineato di conoscere molto bene le sue avversarie. "Non abbiamo timori - riporta il sito online del quotidiano del Costa Rica, La Nacion - Siamo tranquilli e faremo un gran lavoro. Ci prepareremo nel migliore dei modi".

Capello: "Sorteggio non giusto per l’Italia"
- "Girone Italia molto duro? Purtroppo si, ma è stata una situazione assurda. E' incredibile che la Nazionale sia stata sorteggiata con questo sistema, una squadra che ha vinto quattro titoli mondiali messa in quella posizione non è giusto". Fabio Capello, ct della Russia, critica le modalità del sorteggio che hanno inserito gli azzurri nel gruppo con Uruguay, Inghilterra e Costa Rica.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky