Caricamento in corso...
14 dicembre 2013

Bayern, solita certezza. Frena il Borussia Dortmund

print-icon
bay

Bayern Monaco sempre più solo al comando della Bundesliga a quota 44 (Foto Getty)

Nessun cambio di copione: oltre a restare imbattuta, la squadra di Guardiola si prende il titolo di campione d'inverno. Si fermano sul 2-2 contro l'Hoffenheim gli uomini di Klopp, fermi al terzo posto insieme al Borussia Mönchengladbach

Dopo il 3-2 dell'Hertha Berlino contro il Werder Brema nell'anticipo della 16.a giornata, chiuso dal gol decisivo di Ronny, la Bundesliga torna in campo con altri sei incontri. Reduce dalla sconfitta in casa contro il Manchester City nell'ultimo appuntamento di Champions League, il Bayern Monaco in campionato non stecca. Il titolo di campione d'inverno è suo grazie alla vittoria contro l'Amburgo: sblocca il risultato al 42' Mandzukic, al decimo gol in Bundesliga, seguito dal raddoppio di Goetze e dal 3-1 definitivo di Shaqiri. Al di là del risultato del Bayer Leverkusen, impegnato domenica contro l'Eintracht e attualmente lontano 7 punti, il titolo del campione d'inverno è nelle mani della squadra di Pep Guardiola.

A un passo dalla prima vittoria stagionale, il Norimberga rovina tutto nel finale: avanti 3-1 negli ultimi 5 minuti subisce la rimonta dell'Hannover, che passa sul 3-3 con la doppietta di Diouf, a segno all'88' e al 2' di recupero. Resta in fondo alla Bundesliga a 8 punti il Braunschweig, sconfitto 4-1 dall'Augsburg. Rischia di incassare la seconda sconfitta consecutiva il Borussia Dortmund: la firma sul pareggio contro l'Hoffenheim la mette Piszczek al 67'. A dividere il terzo posto con gli uomini di Klopp c'è sempre il Borussia Mönchengladbach, che non va oltre lo 0-0 contro il Mainz. Nell'ultimo match del sabato sorride il Wolsfubrg che non ha fatto sconti allo Stoccarda battuto 3-1.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky