Caricamento in corso...
20 dicembre 2014

Bundesliga, Immobile a secco: Dortmund ko anche a Brema

print-icon
bor

Sebastian Kehl contrastato da Fin Bartels nella sfida di Brema tra il Werder e il Borussia Dortmund (Getty)

Nello scontro tra nobili decadute il Werder ha la meglio (2-1) e sorpassa il Borussia. Decima sconfitta in 17 partite per la banda di Klopp. Nell'alta classifica l'Augsburg aggancia il Gladbach, Wolfsburg ok

Sono tre i pareggi nelle cinque gare del sabato pomeriggio della 17.a giornata di Bundesliga. La capolista Bayern, che il suo l'ha fatto nell'anticipo del venerdì sera, guarda dall'alto i pareggi del Bayer Leverkusen, fermato sull'1-1 dall'Eintracht di Francoforte e lo 0-0 dello Schalke, che ha concesso un punto utilissimo all'Amburgo.
Termina 0-0 anche Stoccarda-Paderborn, che fanno un piccolo passettino avanti in chiave salvezza. Coinvolte nella lotta per non retrocedere, incredibile a dirsi visto che siamo sotto Natale e non ad inizio stagione, ci sono anche Borussia Dortmund e Werder Brema. Due squadre che siamo abituati a vedere su palcoscenici di tutt'altro livello (i gialloneri di Klopp, d'altronde, sono ancora vivi in Champions e affronteranno la Juve agli ottavi). Nello scontro diretto hanno avuto la meglio i verdi di Brema: match sbloccato dopo solo 2' da Selke e 2-0 al 62' di Bartels. Serve solo per le statistiche il gol di Hummels, perché la squadra di Klopp esce ancora sconfitta (soltanto 5 i punti raccolti nelle ultime 6 gare di campionato) e rischia di scivolare all'ultimo posto solitario in caso di successo del Friburgo sull'Hannover.

In serata consolida il secondo posto a -11 dal Bayern il Wolfsburg che vince 2-1 in rimonta contro il Colonia. Dopo il vantaggio ospite di Maroh, Bas Dost e Naldo capovolgono il match e regalano tre punti preziosi ai biancoverdi.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky