13 giugno 2016

Brasile eliminato da un gol di mano, passa il Perù

print-icon
per

Brasile shock, eliminato dal Perù dalla Copa America (Foto Getty)

E' già finita la Copa América per la Nazionale di Dunga, la sua panchina è a rischio. Il Perù passa grazie alla rete irregolare di Ruidíaz, prossimo appuntamento con la Colombia

BRASILE-PERU' 0-1

75' Ruidíaz

 

La mano de Ruidios. Il Brasile saluta la Copa América Centenario per un gol di mano di Raúl Ruidíaz. L'attaccante peruviano ha deciso così la sfida regalando al Perù la prima vittoria dopo 31 anni sulla Seleção, quella che decide il passaggio ai quarti del torneo per la Bicolor.

 

 

Il Perù doveva fare tre punti per qualificarsi alla sfida contro la Colombia, visto il largo successo dell'Ecuador su Haiti. Al Brasile bastava il pareggio, ma la nazionale di Dunga non ha mai provato a forzare per trovare il gol. Dopo un episodio dubbio con un presunto fallo di Renato Augusto su Flores in area nel primo tempo, nessuna delle due squadre ha avuto occasioni importanti fino alla rete irregolare convalidata al Perù.
L'arbitro Cunha e il suo assistente Nicolás Tarán si sono consultati per circa quattro minuti attendendo che qualcuno comunicasse loro la scelta finale vedendo le immagini della giocata. E alla fine hanno preso la decisione sbagliata. Nel finale Willian ha mancato la chance del pareggio, decretando così la fine della Copa América per il Brasile, eliminato in un girone facile, con Ecuador, Perù e Haiti.
Adesso il Perù, che ha incredibilmente chiuso in testa la fase a gruppi, sfiderà la Colombia ai quarti di finale.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky