05 gennaio 2017

Ligue 1, 2 giornate a Balo. Che "provoca" Parigi

print-icon

Dopo l'espulsione col Bordeaux, la disciplinare francese ha inflitto due gare di squalifica a Super Mario. L'attaccante azzurro non l'ha presa malissimo. In due video da Parigi esalta i suoi tifosi e provoca: "Meglio Nizza"

Dopo l’espulsione del 21 dicembre scorso contro il Bordeaux, c’era chi aveva previsto una forte squalifica per Mario Balotelli. La Commissione disciplinare della Ligue 1, gli ha inflitto solo due giornate. Tanto è costato a Super Mario il calcio rifilato a un avversario nei minuti di recupero dell'ultimo incontro di campionato del Nizza prima della sosta. Il fallo di reazione dell'attaccante azzurro era stato visto dall'arbitro, che lo aveva subito espulso.

"Una decisione logica" - Il compagno di squadra Belhanda, espulso poco dopo di lui per un fallo simile, ha avuto una invece sola giornata di squalifica. "E' una decisione logica", ha commentato senza fare alcuna polemica il presidente del Nizza, Jean-Pierre Rivere, che aveva accompagnato a Parigi i suoi due giocatori per l'udienza. Peraltro anche l'allenatore della squadra capolista, Lucien Favre, ha avuto due giornate di squalifica per aver criticato troppo aspramente la direzione di gara dopo la partita col Bordeaux.

La provocazione di Balo - L’attaccante del Nizza è stato poi nella capitale francese. E come al solito ha fatto discutere. Prima un video, simpatico sotto alla Tour Eiffel: "Ok, ok. Ma Nizza è meglio".

#nicois 🔴⚫ #toureiffelparis #niceisbetter☺😬😝

Un video pubblicato da Mario Balotelli🇮🇹🗿👪 (@mb459) in data:

Poi, durante una passeggiata: "Sono a Parigi, ma non dimenticate che in testa c’è Nizza".

#oublierpas 😘😘😇🤣🙂 Bonne nuit! Good night ✌🏾✌🏾

Un video pubblicato da Mario Balotelli🇮🇹🗿👪 (@mb459) in data:

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky