01 aprile 2017

Coupe de la Ligue, Monaco-Psg 1-4: titolo a Emery

print-icon
psg

Thiago Motta alza il trofeo: dopo le lacrime del Camp Nou, il Psg può festeggiare (Getty)

Doppio Cavani, Draxler, Di Maria: la squadra di Unai Emery travolge quella di Leonardo Jardim e porta a casa il quarto trofeo di Lega consecutivo. E ora spera per il campionato...

La sconfitta bruciante del Camp Nou, non ha lasciato strascichi. Il Paris Saint-Germain ha vinto la Coppa di Lega, battendo 4-1 il Monaco nella finale di Lione. Per i parigini è il quarto trofeo consecutivo. Per Unai Emery il primo da quando siede sulla panchina della squadra di Cavani, Verratti e compagni. Il Psg può guardare ora alla lotta per la Ligue 1 con più ottimismo. Il poker è stato infatti rifilato alla squadra che guida la classifica del campionato, distante solo tre punti. 

Grande gara di Marco Verratti, tra i migliori in campo. Il centrocampista azzurro ha inventato, con un gran cross d’esterno il 3-1 parigino segnato da Edinson Cavani con un tiro al volo ed è stato assoluto protagonista della manovra dei parigini. L’ex attaccante del Napoli si è ripetuto poi nel finale fissando il risultato sul 4-1. Ottima prova anche per Julian Draxler, autore del gol del vantaggio dopo 4’. Nel mezzo il gol del pareggio di Leman al 27’. Poi il 2-1 di Di Maria.

Verratti: "Vittoria meritata" - Il centrocampista azzurro ha commentato così la vittoria del titolo: "E’ stata una grande partita, era molto importante. Ci hanno criticato parecchio in quest’ultimo periodo, abbiamo trascorso giorni difficili, ma non abbiamo mollato, abbiamo confermato di essere una grande squadra".

Emery: "Squadra abituata a vincere" - L’allenatore del Psg ha dato i giusti meriti alla sua squadra: "Questo team è abituato a vincere e anche stasera lo ha dimostrato. Il Monaco è molto forte quest'anno e batterlo è molto importante per noi e per i tifosi. Faremo di tutto per superare il Monaco in campionato, questo è il nostro obiettivo". Il Barcellona almeno per una sera è dimenticato.
 

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky