07 maggio 2017

Russia: lo Zenit perde, lo Spartak di Carrera campione

print-icon
car

Massimo Carrera campione di Russia alla guida dello Spartak Mosca (Getty)

Grazie alla sconfitta interna dello Zenit contro il Terek, lo Spartak torna a vincere un titolo di Russia dopo 16 anni. Carrera campione come Ancelotti in Bundesliga, in attesa del titolo di Conte in Premier

Dopo Carlo Ancelotti alla guida Bayern, in attesa che Antonio Conte possa laurearsi campione d'Inghilterra, è toccato a un altro allenatore italiano vincere uno "scudetto" all'estero. Si tratta di Massimo Carrera che ha vinto il titolo di campione di Russia con lo Spartak Mosca, club che torna a vincere un campionato 16 anni dopo l'ultima volta.

L'aritmetica certezza per lo Spartak è arrivata davanti alla tv e a tre giornate dalla fine grazie alla sconfitta interna dello Zenit col Terek: lo Spartak che sabato aveva battuto il Tomsk ha chiuso in testa con 63 punti, a +10 sul Cska e a +11 sulla formazione allenata da Lucescu. Un successo storico per lo Spartak, campione per la 22esima volta nella sua storia. Carrera era subentrato in corsa a settembre a Dmitri Alenichev che si era dimesso dopo il ko della squadra nei preliminari di Europa League.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky