Caricamento in corso...
08 luglio 2017

Capello senza vittorie in campionato: Jiangsu raggiunto e penultimo

print-icon
cap

Da quando è alla guida della squadra di Suning, l'allenatore di Pieris non è riuscito a trovare un successo nella Chinese Super League. Dopo la vittoria in coppa, lo Jiangsu ha pareggiato in casa 2-2 contro lo Shanghai Shenua dopo essere stato in vantaggio per 2-0. Capello è penultimo in classifica

Occasione sfumata, anche questa volta. Fabio Capello manca ancora la prima vittoria nella Chinese SuperLeague alla guida dello Jiangsu Suning. La squadra dell'allenatore di Pieris ha impattato, in casa, 2-2 contro lo Shanghai Shenua allenato dall'uruguaiano Gustavo Poyet. Dopo il successo di coppa per 1-0 contro lo Henan Jianye, la formazione di Capello ha accarezzato a lungo l'idea di vincere il primo match sotto la guida del tecnico italiano. Doppio vantaggio in 33' grazie alle reti di Xi Vu e al penalty trasformato da Alex Texeira, lo Jiangsu Suning ha subito un crollo negli ultimi 10' di gara. All'82' Giovanni ha prima accorciato le distanze e a tempo ormai scaduto, lo stesso brasiliano, ha pareggiato i conti costringendo la squadra di Suning al secondo pareggio (dopo le due sconfitte) nelle ultime quattro partite diu SuperLeague.

In base a questo risultato la situazione di classifica non muta granché. Jiangsu ancora penultimo e, dunque, in zona retrocessione con 10 punti, a tre lunghezze dal Liaoning Hongyun. Il prossimo impegno di campionato vedrà la squadra di Capello affrontare il Tianjin.