08 settembre 2017

Psg, che benvenuto a Mbappé! È già stella a Parigi

print-icon
Mbappé - PSG

Kylian Mbappé, nuovo attaccante del PSG (@psg_inside)

Dopo la presentazione in grande stile al Parc de Princes, continua in città la Mbappé-Mania: nella notte proiettate le immagini del talento francese nei diversi quartieri della Capitale. E stasera il probabile esordio nella sfida contro il Metz

Bienvenue, Kylian. Dalla Rive Gauche all'Hôtel de Ville, da Montmartre alla Tour Eiffel Parigi si accende per il giovane fenomeno Mbappé, arrivato da pochi giorni nella Capitale francese come secondo giocatore più pagato della storia del calcio (davanti a lui solo Neymar, passato dal Barcellona proprio al PSG). Il classe 1998 è già una star ed è pronto a esordire con la squadra di Emery già in questo venerdì sera, contro l'ultima della classifica di Ligue 1, il Metz. Tra una settimana, poi, il grande saluto del Parc de Princes. Intanto, però, a Parigi nella notte si è celebrato senza sosta il talento dell'ex Monaco: per rendere ancora più sontuosa la sua presentazione, la società ha infatti pensato bene di proiettare in diverse zone della città le immagini di Mbappé, accompagnate da saluti e frasi motivazionali.

"Ho fame di titoli"

Nella giornata di giovedì, Mbappé è stato presentato ufficialmente al Parc de Princes: "Qui c'è un progetto vincente, ho fame di titoli", ha detto in conferenza stampa. "A maggio avevo deciso di restare al Monaco, poi sono successe delle cose che racconterò più avanti. Anche al Real Madrid avevo detto che sarei rimasto dov'ero. Neymar? Non ha condizionato la mia scelta, ma è bello giocare con questi grandi campioni". Su Emery: "Abbiamo parlato, c'è stata subito una grande intesa. Lui ha passione come me. Non ho il posto assicurato, voglio solo imparare ancora".

👑🇧🇷 @neymarjr

Un post condiviso da Kylian Mbappé (@k.mbappe29) in data:

I PIU' VISTI DI OGGI