21 settembre 2017

Tensione Cavani-Neymar, Dani Alves organizza la cena della pace

print-icon
com

Domenica le scintille in campo al momento di tirare prima un calcio di punizione, poi un rigore nel match di campionato del Paris Saint Germain contro il Lione. Poi lo scontro fisico sfiorato negli spogliatoi. Adesso, però, tra Edinson e Cavani pare sia tornato il sereno: pace fatta a Parigi grazie a una cena offerta da Dani Alves.

In campionato soltanto vittorie, ma sono stati giorni di grande tensione quelli appena trascorsi al Paris Saint Germain. A tenere banco in casa parigina la lite eclatante che nel corso del match di domenica scorsa contro il Lione ha visto protagonisti i due attaccanti principi del club, Edinson Cavani e Neymar. Prima le scintille in campo, al momento di tirare un calcio di punizione prima e un rigore poi, dopo la rissa sfiorata negli spogliatoi. Adesso, però, la situazione sembrerebbe essere completamente rientrata.

Merci, Dani!

Secondo quanto riportato dal quotidiano francese L’Equipe, infatti, l’attaccante uruguaiano e il talento brasiliano arrivato alla corte di Emery dal Barcellona quest’estate per la cifra record di 222 milioni di euro, avrebbero fatto pace in un ristorante esclusivo di Parigi. Ad organizzare la cena per ricompattare lo spogliatoio è stato Dani Alves, anch’egli protagonista nella querelle di domenica per aver consegnato il pallone a Neymar prima del calcio di punizione incriminato. Dopo le voci insistenti di una spaccatura all’interno del gruppo tra il clan dei brasiliani – formato proprio da Dani Alves e Neymar, oltre che da Marquinhos, Lucas e Thiago Silva – e tutto il resto della squadra, compreso Cavani, è stato proprio l’ex terzino della Juventus a portare avanti l’iniziativa valida per la riconciliazione. Teatro della pace tra i campioni del PSG è stato il ‘Victoria Paris’, nell’elegante XVI arrondissement. Adesso per il Paris Saint Germain è tempo di pensare nuovamente solo al campo: torna la pace tra Cavani e Neymar.

I PIU' VISTI DI OGGI