03 ottobre 2017

Psg, Cavani: "Neymar? Vicenda ingigantita, è già tornato tutto a posto"

print-icon
Un abbraccio tra Cavani e Neymar, foto Getty

Un abbraccio tra Cavani e Neymar, foto Getty

Dal ritiro della propria nazionale, Edinson Cavani è tornato sull'argomento Neymar, sottolineando come la situazione tra di loro sia stata già chiarita: "Si tratta di vicende che vengono ingigantite ma che poi si chiariscono all'interno dello spogliatoio. Tutto ha una soluzione, è già tornato tutto a posto"

Stretta di mano, pace fatta e dissidi messi definitivamente alle spalle. Sembra tornato il sereno in casa Psg dopo i malumori nati in seguito alla vicenda del rigore conteso tra Neymar e Cavani durante la sfida dello scorso 17 settembre contro il Lione. Una situazione che aveva creato non pochi grattacapi a Unai Emery, chiamato a gestire uno spogliatoio sull’orlo di una profonda crisi di nervi. A distanza di qualche settimana, l’allarme sembra essere rientrato, con Cavani che ha gettato acqua sul fuoco direttamente dal ritiro della Nazionale uruguaiana. Il 'Matador', presentatosi in conferenza stampa a due giorni dalla sfida contro il Venezuela, è voluto tornare sull’argomento Neymar, sottolineando come la situazione sia stata definitivamente chiarita. "Sono cose che succedono nel calcio – le parole dell’attaccante del Paris Saint-Germain - si tratta di vicende che vengono ingigantite ma che poi si chiariscono all'interno dello spogliatoio. Tutto ha una soluzione, è già tornato tutto a posto".

La vicenda

Parole, quelle di Cavani, utili a chiudere definitivamente una vicenda nata lo scorso 17 settembre, data del match tra Psg e Lione, sfida vinta dai parigini per 2-0. A far scoppiare la lite tra il brasiliano e l’uruguaiano un calcio di rigore, tirato e sbagliato dal Matador. Voci di litigi, accerchiamenti e mancati inviti a cene di squadra hanno da lì iniziato a susseguirsi, rischiando di provocare una profonda spaccatura all’interno dello spogliatoio. Poi, il 27 settembre, ecco il primo segno di riappacificazione, con un abbraccio tra Cavani e Neymar avvenuto durante la sfida di Champions League vinta dal Psg contro il Bayern Monaco, terminata con un successo dei parigini con il risultato di 3-0. Infine, ecco le parole di Cavani che sembrano mettere definitivamente la parola fine su uno dei casi più spinosi che il club francese abbia mai affrontato.

I PIU' VISTI DI OGGI