12 ottobre 2017

Psg, Emery: "Vogliamo aiutare Neymar a vincere il Pallone d’Oro"

print-icon
L'allenatore del Psg Unai Emery e Neymar, foto Getty

L'allenatore del Psg Unai Emery e Neymar, foto Getty

Unai Emery ha sottolineato come il Paris Saint-Germain farà di tutto per permettere a Neymar di conquistare il Pallone d'Oro: "Lavoreremo in modo che in futuro Neymar sia il candidato più importante per vincere questo trofeo".

Neymar, Mpappé ed Edinson Cavani. E’ questo il tris calato dal Paris Saint-Germain nell’elenco dei 30 finalisti che si giocheranno il Pallone d’Oro. Nella lista diramata lunedì da France Football, rivista francese che assegna il prestigioso trofeo dal 1956, compaiono dunque i nomi dei tre fenomeni del club parigino, un riconoscimento che non ha lasciato indifferente nemmeno Unai Emery, il quale non ha nascosto una piccola preferenza per il proprio numero dieci. "Vogliamo aiutare Neymar a essere tra i candidati anche per vincere" le parole dell’allenatore spagnolo riportate dal Mundo Deportivo. "Vogliamo che molti dei nostri giocatori possano avere la possibilità di vincere il Pallone d'Oro. Vogliamo aiutare Neymar a vincere il trofeo. Ci sono molti buoni giocatori nel mondo. Lavoreremo in modo che in futuro Neymar sia il candidato più importante per vincere questo titolo".

Cavani d’accordo con Emery

Sulla stessa lunghezza d’onda del proprio allenatore si era espresso nei giorni scorsi anche Edinson Cavani che, a margine di un evento organizzato dal suo sponsor in un negozio di Montevideo, ha parlato chiaramente del suo compagno di squadra a Parigi: "Ho parlato con lui e gli ho detto chiaramente quello che pensavo. Però sono cose che devono rimanere nello spogliatoio e non uscirà mai quello che ci siamo detti. L'importante è quello che facciamo vedere quando giochiamo e l'unico desiderio che ho è che qualsiasi giocatore arrivi a giocare nella mia squadra lo faccia con l'intenzione di lottare per grandi obiettivi di gruppo. Quello che riguarda il calciatore e l’obiettivo individuale viene dopo. A me interessa vincere trofei e basta e se nella mia squadra c'è il migliore del mondo per me è un piacere giocare con lui, così avevo già detto in passato. Io voglio che Neymar vinca il pallone d'oro perché se lui è il migliore è perché fa molti gol con la mia squadra e finisce per farci vincere molti trofei. È questo quello che voglio".

I PIU' VISTI DI OGGI