04 novembre 2017

Cina: Cannavaro, Champions con il Tianjin. Capello chiude con una vittoria

print-icon

La formazione dell'ex Pallone d'Oro vince in transferta contro il Guangzhou (già campione) e supera l'Hebei Fortune sconfitto in un rocambolesco 5-4 dallo Shandong Lueng. Capello, alla guida dello Jiangsu Suning chiude al 12° posto, salvo con 32 punti

Può festeggiare Fabio Cannavaro che nell'ultima giornata della Chinese Superleague ha centrato la qualificazione alla Champions asiatica. La squadra dell'ex Pallone d'Oro ha battuto, in trasferta, il Guangzhou Evergrande (già campione di Cina) con il punteggio di 2-1. Risultato che è valso al Tianjin il sorpasso ai danni dell'Hebei Fortune che è stato sconfitto incredibilmente 5-4 dallo Shandong Luneng. Grazie al successo contro il Guangzhou, Cannavaro ha chiuso il campionato al terzo posto a quota 54 punti e potrebbe salutare il Tianjin in vista della prossima stagione: potrebbe prendere il posto proprio di Felipe Scolari che ha condotto il Guangzhou al titolo, mentre al Tianjin potrebbe arrivare Paulo Sousa

Si chiude con una vittoria anche il campionato dello Jiangsu Suning allenato da Fabio Capello: 3-2 allo Shanghai SIPG con gol decisivo di Moukandjo a cinque minuti dalla fine e in dieci contro undici. Arrivato a stagione in corso, il tecnico di Pieris è così riuscito a centrare l'obiettivo salvezza e a portare lo Jiangsu fino al 12° posto a quota 32 punti.

I PIU' VISTI DI OGGI