05 novembre 2017

Ligue 1. Il Nizza riparte, fa tutto Balotelli: gol ed espulsione

print-icon
Mario Balotelli, Nizza-Dijon

Mario Balotelli, Nizza-Dijon (Getty)

Il Nizza dopo 6 sconfitte consecutive torna alla vittoria: decisivo in positivo e in negativo Mario Balotelli. Nei match di sabato ritrova la gioia anche Claudio Ranieri con il suo Nantes

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICHE 

NIZZA-DIJON 1-0

39' rig. Balotelli

Si rialza il Nizza di Favre, battuto 1-0 il Dijon con il gol su rigore di Mario Balotelli. Tra Europa League e Ligue 1 erano arrivate a 6 le sconfitte consecutive del Nizza. Il successo in campionato all'Allianz Riviera mancava dal 9 settembre, giorno del 4-0 al Monaco. Ottobre è stato un mese completamente nero: doppio confronto perdente con la Lazio, 3-0 subito dal Psg, le sconfitte interne con Marsiglia e Strasburgo e la trasferta a Montpellier conclusa con un passivo di 2-0. La squadra di Lucien Favre dopo 11 turni era 17^ a 10 punti, come il 18° Strasburgo. I rossoneri non brillano nel match contro il Dijon, ma ottengono una vittoria fondamentale per la classifica e per il morale. Per l'attaccante azzurro un ritorno sulla scena del delitto, dopo aver deciso Nizza-Dijon nella scorsa stagione con una doppietta (gara finita 2-1). Dopo un settembre positivo, Balotelli si era spento, il gol in Ligue 1 mancava dal 1 ottobre, giorno della sfida persa 2-4 con il Marsiglia. Da lì in poi, soltanto una rete in Europa League contro la Lazio (nel match finito 3-1 per i biancocelesti) grazie all'assist di Sneijder.

Nel finale Balotelli avrebbe anche l'occasione per fare 2-0: al 77' l'azzurro controlla e al momento di calciare viene chiuso da Djilobodji. Poco dopo impegnato anche il portiere del Nizza, Benitez, chiamato a rispondere sul tentativo di Xeka. Poco prima della fine dei 90' di gioco è ancora Balotelli protagonista, stavolta in negativo. L'attaccante italiano viene espulso dall'arbitro Oliver Thual, che lo aveva espulso anche la stagione scorsa in un match contro il Lorient. Nel finale la squadra di Favre resiste e riesce a portare a casa i tre punti, salendo a quota 13 in classifica. 

I MATCH DI SABATO

Nei match di ieri, spicca la vittoria del Nantes di Ranieri, che reagisce dopo lo stop in campionato e l'eliminazione in Coppa di Francia per mano del Tours. La squadra dell'allenatore italiano supera 2-1 in casa il Tolosa, ritornando per una notte al terzo posto. I gialloverdi sbloccano subito la gara: al 16' Sala salta il portiere e mette al centro, Thomasson deposita in rete l’1-0. Dopo un’ora di gioco gli ospiti riportano la gara in pareggio con il colpo di testa di Blin. La situazione di equilibrio dura pochi minuti: al 66’ Emiliano Sala stoppa di petto e in acrobazia riporta avanti il Nantes. L’attaccante argentino, autore di 12 gol nello scorso campionato, firma il successo e sale a 3 reti in questa Ligue 1. La formazione di Ranieri sale a 23 in classifica e può iniziare a preparare il big match del prossimo turno contro il Psg. 

 

I PIU' VISTI DI OGGI