16 novembre 2017

Ebbsfleet, si tifa e si canta con Mambo... No. 5: maglia come il successo di Lou Bega

print-icon
mam

L'Ebbsfleet compra Mambo e i tifosi chiedono di assegnargli la maglia numero 5. Con 'Mambo number five' si rievoca il tormentone di Lou Bega. Il ricavato della vendita delle magliette sarà devoluto alla lotta contro il cancro

"Ladies and gentlemen, this is Mambo No. 5!". Ricordate questa frase? Nel 1999 diventò un tormentone straordinario, apertura di una canzone di Lou Bega che rivisitò un pezzo del 1952 di Perez Brado. Il titolo? 'Mambo number five'. Sigla che ora ritorna... nel calcio. Esattamente nella Conference South, nella squadra dell'Ebbsfleet United Football Club, società inglese della città di Gravesent, nel Kent. Musica e calcio, cosa c'entra? Domanda lecita, quasi ovvia. Che trova risposta nel nome di uno dei calciatori della squadra. Che si chiama proprio Mambo e di mestiere fa il difensore. Un cognome che ha rievocato quella canzone, cosa che immediatamente ha fatto venire in mente ai tifosi dell'Ebbsfleet una brillante idea: chiedere alla società di assegnare al calciatore la maglia numero 5. In modo da avere... 'Mambo number five'. Proposta accettata dalla società dell'Ebbsfleet, ai tifosi non resta che attende un gol di Mambo per esultare e... cantare!

Intento benefico

Idea simpatica, sì. Ma rivolta anche al sociale. La maglia di Mambo con il numero 5 sarà particolare visto il riferimento alla canzone. Ma l'idea della società e dei tifosi dell'Ebbsfleet United Football Club non si ferma soltanto al fine di rievocare la canzone di Lou Bega. Le maglie di Mambo, infatti, verranno messe in vendita e l'intero ricavato verrà devoluto in beneficenza per la lotta contro il cancro.

I PIU' VISTI DI OGGI