22 novembre 2017

League One, prima segna due gol poi abbraccia il figlio appena nato: la magica notte di Colclough

print-icon
col

Realizza una doppietta in League One, viene sostituito dopo un'ora di gioco e corre all'ospedale. Assiste alla nascita del figlio mentra la partita è ancora in corso, culla sua figlio con ancora il completino di gioco. La notte incredibile di Ryan Colclough

AUSTRALIA, UN GIOCATORE BUTTA GIU' IL RACCATTAPALLE: SCATTA LA RISSA IN CAMPO

Lui stesso l'ha chiamata tripletta, ma i gol sul campo sono stati solo due. Autore del record è Ryan Colclough, esterno del Wigan classe 1994, e protagonista di una serata assolutamente fuori dal normale. Il giocatore è regolarmente convocato per il turno infrasettimanale di League One, nel quale il suo Wigan affronta il Doncaster, ma è in attesa di notizie da sua moglie, che sta per partorire il secondo figlio.

L'allenatore Paul Cook lo schiera in campo dal primo minuto e per la squadra di casa, alla caccia del ritorno in Championship, è una gara da vincere per restare agganciati al primo posto occupato dallo Shrewsbury Town. Il Wigan, in seconda posizione in classifica, passa in vantaggio al 40' e raddoppia nel recupero del primo tempo proprio con Colclough. L'inglese al 58' realizza la sua doppietta personale e viene subito dopo richiamato in panchina. A spiegare il motivo della sostituzione, a fine partita, è l'assistente allenatore del Wigan, Leam Richardson: "A fine primo tempo era stato avvisato della rottura delle acque ed era con la testa da un'altra parte. Appena ha segnato il secondo gol lo abbiamo fatto uscire".

Colclough dopo le sue due reti ha esultato simulando di cullare un bambino, ma non si è fermato lì: appena sostituito ha iniziato a correre, prima nel tunnel e poi uscendo fuori dal DW Stadium. È arrivato all'ospedale in meno di mezz'ora, appena in tempo per assistere alla nascita del suo secondo figlio. Con ancora il completino da gara con il quale aveva segnato, abbraccia suo figlio e lo culla, pochi minuti dopo la sua nascita. Alla fine di una lunga serata, l'inglese ha scritto sui social: "Che grande risultato e che sforzo di squadra. Sono così felice di segnare la nascita del mio secondo figlio con una doppietta e la vittoria, con lui ho fatto tripletta. Grazie per tutti i messaggi". 

Video curiosi

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Lipsia-Napoli LIVE dalle 19

Lazio-Steaua Bucarest LIVE dalle 19

Seb: "Halo? Pensavo peggio". Kimi: "Sono gasato"

Sabatini: "Suning non ha condizionato le scelte"

VOR, Turn the Tide on Plastic è in testa

Seb&Kimi, la formula Ferrari: le storie dei piloti

Da Brignone a Wierer: gli azzurri in gara il 22

Phoenix Suns-Greg Monroe, i conti non tornano

Tutte le foto della nuova Ferrari SF71H

La NBA torna a Seattle (almeno per una notte)

Immagini e reazioni: rivivi il Ferrari Day

I PIU' VISTI DI OGGI