user
09 gennaio 2018

Carabao Cup, semifinale d'andata: Manchester City-Bristol 2-1 con Aguero al 92'. GOL E HIGHLIGHTS

print-icon

Il Manchester City ribalta un'altra sfida di coppa. Stavolta la semifinale d'andata di League Cup contro il Bristol City. Finisce 2-1, dopo il gol dei Robins arriva il pareggio di De Bruyne e poi all'ultimo respiro la rete di Aguero. Ritorno il 23 gennaio

MANCHESTER CITY-BRISTOL 2-1

44' rig. Reid (B), 55' De Bruyne (M), 92' Aguero (M)

Manchester City (4-3-3): Bravo; Danilo, Stones, Mangala, Zinchenko (79' Walker); De Bruyne, Gundogan, Yaya Toure (70' Aguero); Sane, Sterling, Bernardo Silva.

Bristol City (4-4-1-1): Fielding; Wright, Flint, Baker, Magnusson (72' Walsh); Brownhill, Pack, Smith, Bryan; Paterson; Reid.  

Il Bristol City fa tremare il Manchester City. I Robins nella semifinale d'andata di League Cup passano in vantaggio al minuto 44 con il rigore di Reid. Guardiola non sembra contento, mentre gli avversari giocano con personalità e coraggio all'Etihad. Nella ripresa arriva il pareggio di De Bruyne e poi l'assedio. Proprio quando i ragazzi di Johnson sembrano aver attraversato la tempesta, ecco spuntare il solito attaccante in maglia azzurra: Sergio Aguero. L'argentino aveva già guidato la rimonta di FA Cup contro il Burnley. La rete del Kun regala la vittoria a Guardiola, ma la finale è ancora tutta da conquistare: ritorno il 23 gennaio ad Ashton Gate, dove già altre big di Premier sono cadute.

Coraggio e cuore: Bristol in vantaggio

Il Bristol City vuole fare un altro scherzo in League Cup, dopo aver eliminato lo United. Ad Ashton Gate i Robins hanno vinto 2-1 e si presentano ad Etihad per trovare un posto in finale. Di fronte il City di Guardiola, che sembra non voler lasciare nemmeno le briciole per strada. Il primo tempo è sorprendente: la squadra del giovane allenatore Lee Johnson tiene bene il campo e non si arrende alla differenza di valori. Gli ospiti contengono ma ripartono, con l’obiettivo di colpire. Il Manchester City non buca, Guardiola si innervosisce, così come i suoi uomini in campo. Al 44’ l’episodio che segna il primo parziale: palla rubata in pressione a Mangala e ne deriva un calcio di rigore per fallo di Stones su Reid. Lo stesso Reid dal dischetto non perdona Bravo, che pure arriva a toccare il pallone. Il City reagisce con rabbia: appena iniziato il recupero, il pallonetto di Sterling batte il portiere Fielding in uscita, salva sulla linea Flint di testa. Il Bristol dopo 45 minuti è in vantaggio sul campo della capolista della Premier League.

Aguero e le rimonte di coppa: il City ribalta tutto al 92'

Nella ripresa la capolista di Premier ha subito l’occasione giusta. Su una palla persa dal Bristol si scatena Sterling in contropiede, Fielding resta in piedi e para in stile futsal. Dopo 10 minuti però è tutto in parità perché De Bruyne firma il gol dell’equilibrio. La palla in uscita di Claudio Bravo regala metri al belga, che poi è bravo a scaricare sul lato e tirare di prima sull’assist a rimorchio. I Robins in Carabao Cup hanno già eliminato Plymouth Argyle, Watford, Stoke City, Crystal Palace e Manchester United: non male per una formazione di Championship, pur di classifica alta (quarti pari merito con la terza Cardiff City). Entra Aguero, dopo un’altra bella parata di posizione di Fielding. Guardiola riprova la mossa che in FA Cup gli ha permesso di ribaltare il Burnley. Gli ospiti sono costretti nei loro 25 metri, soffrono e restano compatti. Quando il peggio sembra essere passato (i Robins sembravano essere riusciti ad alleggerire la pressione), all'ultimo respiro sbuca Aguero che di testa firma la vittoria. Il City supera, con il fiatone, un Bristol veramente indomito: finisce 2-1, ritorno il 23 gennaio ad Ashton Gate.

Premier League, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi