12 gennaio 2018

Francia, doppio malfunzionamento goal-line technology in Coppa: "Sospesa, anomalie inaccettabili"

print-icon
goa

Dopo la sua introduzione dal 2012, primo stop per la goal-line technology. “Gravi malfunzionamenti nelle partite di Coppa” - dice Didier Quillot, il direttore generale della Lega calcio francese. Nella partita del Psg è dovuto intervenite il Var per assegnare la rete di Rabiot, e la goal-line è stata momentaneamente sospesa

LIGUE 1: RISULTATI E CLASSIFICA

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE - IL TABELLONE - LO SPECIALE

Var o non Var? Un bel dilemma, tra chi appoggia la nuova tecnologia e chi invece è per un calcio più all’antica, senza interferenze nel gioco. Già, c’è tanta polemica in questo senso, ma la tecnologia che, al contrario, sembra mettere d’accordo tutti è la goal-line technology. Perfetta, con un margine d’errore talmente piccolo da scongiurare ogni possibile gaffe. Vero, solo in parte però, perché in Francia la tecnologia del gol/non gol che invia sull’orologio dell’arbitro il responso definitivo verrà sospesa. Lo ha deciso la Lega cacio francese, e la causa sono due gravi malfunzionamenti nel corso delle partite di Coppa di Lega. "Quando c'è un problema, deve essere affrontato - ha dichiarato Didier Quillot, il direttore generale della Lega - recentemente si sono verificati due gravi malfunzionamenti in Amiens-Psg e Angers-Montpellier. Nella prima partita la goal-line technology non ha trasmesso alcun segnale all'arbitro ed è stato il Var a far convalidare il gol del raddoppio di Rabiot, mentre nella seconda la tecnologia di porta ha fatto vibrare erroneamente l'orologio del direttore di gara”.

La goal-line technology aveva debuttato nel mondo del calcio durante il Mondiale per Club del 2012, in Italia è stata introdotta dalla stagione 2014-15. In Francia, invece, il primo stop. "Sono due anomalie inaccettabili, prova che la versione attuale non è affidabile dal punto di vista tecnologico - ha proseguito Didier Quillot - qualora non dovessero essere risolti i problemi, provvederemo a rescindere il contratto con la 'Goal Control' e a rivolgerci ad altri fornitori”. Nel frattempo la Lega calcio francese, che si riunirà la prossima settimana per decidere come procedere, ha sospeso la tecnologia in tutte le competizioni di sua pertinenza.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Rossi: "Lavorare su elettronica e dettagli"

Han, incontro Juve-Cagliari: si cerca accordo

Lazio-Udinese, le chiavi tattiche della sfida

Aus Open, Re Roger è in semifinale

Sampdoria-Roma: tutte le quote

Nations League, Italia con Portogallo e Polonia

Mascherano: "Grazie Barça, ho vissuto un sogno"

Lazio-Udinese: tutte le quote

Douglas Costa: "Bel calcio? Preferisco vincere"

Aimar dà l'addio. Ieri l'ultima gara del "Payaso"

Foggia: Sannella arrestato per riciclaggio

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI