user
18 febbraio 2018

Galatasaray, paura per Gomis: malore in campo. Ma poi rientra

print-icon

Il giocatore si è accasciato in campo ed è stato prontamente soccorso dai sanitari. Qualche minuto dopo è tornato sul terreno di gioco. Non è la prima volta che Gomis si sente male durante una partita. Accadde quando militava nello Swansea nel 2015 e durante un allenamento con la nazionale francese nel 2009

Attimi di paura durante Kasimpasa-Galatasaray, match valido per la 22^ giornata del campionato turco. Al minuto 17, quando la squadra di Fatih Terim stava per battere un calcio d'angolo, l'attaccante francese ha accusato un malore: prima ha appoggiato le mani sulle ginocchia, poi ha provato a fare qualche passo in avanti, infine si è inginocchiato ed è finito, a peso morto, con la faccia sull'erba. Immediatamente i giocatori avversari hanno richiamato l'attenzione dell'arbitro richiedendo a gran voce l'intervento dei soccorsi che sono prontamente arrivati sul terreno di gioco. Dopo qualche attimo, il giocatore ha ripreso coscienza ed è stato accompagnato a bordo campo. Qualche minuto più tardi ha ripreso normalmente il suo posto in campo.

Già malori in passato

Non è la prima volta che Gomis accusa un malore in campo. Era successo anche in altre due occasioni: nel 2009 il giocatore si era sentito male durante un allenamento con la nazionale francese. 

Più recentemente, quando l'attaccante militava nello Swansea, nel 2015, in una gara contro il Tottenham, era collassato a terra senza poi riportare conseguenze.

A cosa sono dovuti?

In passato a Gomis è stata diagnosticata una sincope vasovagale. Si tratta di una breve perdita di coscienza dovuta a un improvviso calo di pressione sanguigna. In particolar modo questa è provocata da situazioni di particolare stress emozionale. Molto probabilmente è questa la causa del nuovo malore di Gomis. La sincope vasovagale non ha conseguenze permanenti se non in caso di eventuali danni riportati nel momento della caduta dopo la perdita di coscienza.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi