user
23 febbraio 2018

Eto'o e il dono a uno sconosciuto: "4500 euro per realizzare i suoi sogni"

print-icon

Eto’o cuore d’oro, durante un’intervista ricorda di quel giorno in cui donò 4500 euro a un uomo mai visto prima: “In un anno moltiplicò i suoi soldi, e allora decisi di aiutarlo ancora”

ETO'O AL KONYASPOR, TUTTE LE PRESENTAZIONI SOCIAL PIU' BELLE

Un piccolo gesto o un grande gesto? Una piccola somma di denaro o una grande somma di denaro? Dipende sempre tutto dai punti di vista. Ed ecco perché anche “solo” 4.500 euro possono fare la differenza, nonostante a donarli sia stato uno dei giocatori più pagati del calcio, che negli anni ha guadagnato milioni su milioni. Nella fattispecie si parla di Samuel Eto’o, ex Barcellona e Inter, che - intervistato dal sito Abidianshow - ricorda di un suo generoso gesto verso un perfetto sconosciuto successo ormai molti anni fa: “Ero in Costa d’Avorio con mia moglie e, entrando in un taxi, mi accorgo che una persona mai vista prima si era seduta accanto insieme a me. Al momento ero molto spaventato, temevo volesse farmi del male, ma dopo aver visto la sua cortesia mi sono tranquillizzato. Mi disse che faceva il parcheggiatore - prosegue Eto’o nella sua intervista - ma che aveva anche tanti sogni e tanti progetti, purtroppo però senza le possibilità economiche per svilupparli”.

Il gesto

La risposta di Eto’o fu dunque in quei 4.500 euro che regalò a quel parcheggiatore mai visto prima incontrato sul sedile di un taxi: “Gli diedi anche il mio numero, dicendogli di chiamarmi quando sarei tornato ancora in Costa d’Avorio l’anno successivo”. Quando Eto’o ritornò in città - era il 2008 - si incontrò nuovamente con quella persona, di cui l’attaccante del Konyaspor non cita mai il nome: “Mi disse che aveva moltiplicato i suoi soldi e mi mostrò il negozio di ferramenta che aveva aperto e che gestiva. Fui orgoglioso di lui, persone così ti trasmettono la voglia di aiutarli. A quel punto lo aiutai a crescere ancora e, in questo modo, anche altre persone trovarono un lavoro grazie a lui”. 

Dopo l’esperienza di due anni e mezzo in Turchia con l’Antalyaspor (77 presenze e 44 gol), Samuel Eto’o è passato da svincolato al Konyaspor lo scorso gennaio. Al momento i numeri raccontano di un gol in tre partite con la nuova maglia, e di 7 reti in 18 presenze contando tutta la stagione 2017-18. 

I video più curiosi dal mondo dello sport

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi