user
24 febbraio 2018

Nasri, in arrivo la squalifica per doping: un anno di stop

print-icon
nas

Verso la squalifica per doping Samir Nasri. L’ufficialità attesa a giorni, lo rivela Marca. Il centrocampista francese subì dei trattamenti proibiti nel 2016, quando vestiva la maglia del Siviglia. Attualmente è svincolato

ESTERO, TUTTE LE NOTIZIE

È uno dei tanti svincolati in giro per l’Europa. Uno che in carriera ha vinto la Premier League per due volte, ma non ci sarà nessuna squadra nel futuro prossimo di Samir Nasri. Almeno non per un anno. Secondo quanto anticipa Marca in Spagna, infatti, il centrocampista francese verrà squalificato un’anno dalla Uefa per doping. L’ufficialità arriverà lunedì, ma la decisione è già stata presa. Nasri era molto vicino al Las Palmas, dopo l’avventura durata pochi mesi in Turchia all’Anatalyaspor. La punizione dopo una serie di trattamenti proibiti avvenuti quando giocava nel Siviglia, nel dicembre del 2016.

La vicenda

In quel periodo Nasri si trovava negli Stati Uniti, e stava facendo affidamento alla clinica Drip Doctors, che - come continua a raccontare Marca - ammise di aver sottoposto il giocatore “a una cura di Inmmunity IV Drip (per via endovenosa) per mantenerlo idratato nel corso della stagione impegnativa con il Siviglia”. Il 31 marzo del 2017 i legali dell’ex Arsenal e City avevano presentato ricorso alla Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo della Uefa, utile però soltanto a dimezzare la squalifica da due a un anno. 

Samir Nasri ha collezionato più di 200 presenze in Premier League. Nel Siviglia una sola stagione, quella incriminata, da 30 presenze e 3 gol. In Turchia appena 8 partite giocate e un’immediata rescissione contrattuale. Il presente è quello della maxi squalifica Uefa, e il suo ritorno in Spagna è costretto a saltare.

Liga 2017-2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi