user
01 marzo 2018

Coppa di Francia, impresa di Chambly e Les Herbiers. In semifinale anche il Psg

print-icon
cha

Competizione resa sempre più avvincente dalle straordinarie imprese di Chambly e Les Herbiers, formazioni di Championnat National (la terza divisione francese), che hanno eliminato rispettivamente Strasburgo e Lens conquistando le semifinali. L'ultima volta era successo nel 2012. In semifinale anche il Psg che batte di nuovo il Marsiglia 3-0

La FA Cup è uno dei tornei calcistici a livello nazionale più invidiati in Europa. Il motivo è semplice: spesso le distanze tra i club si annullano e a farla da padrone sono risultati inaspettati che possono proiettarie squadre di basse divisioni nella fase finale e far uscire di scena club di prima fascia. Tutto ciò rende ovviamente avvincente e imprevedibile la competizione, regalandoci belle storie di sport dove il 'Davide' di turno riesce a battere Golia. Un formato interessante a cui sembrano volersi ispirare anche in Francia. Ieri infatti abbiamo assistito all'incredibile successo di misura dello Chambly, formazione transalpina di terza divisione, ai danni dello Strasburgo, con conseguente qualificazione alle semifinali. A decidere il passaggio del turno una rete a sette minuti dalla fine di Lassana Doucouré, puntuale in mezzo a ricevere il cross dal fondo e appoggiare in rete alle spalle del portiere. Al fischio finale è partita la festa in campo e nel piccolo paesino che conta meno di 10 mila abitanti, pronto ora a sognare una finale di lusso. Speranza che vive anche nelle circa 15 mila persone facente parti della comunità di Les Herbiers, dove gioca un altro club di terza divisione francese (della quale occupa anche le ultime posizioni) riuscito a conquistare le semifinali grazie al successo ai calci di rigore ottenuto contro il Lens. Due formazioni di Championnat National che raggiungono il penultimo atto della competizione è un evento più unico che raro e può innalzare il livello di interesse verso il calcio francese in generale. In questo secolo infatti un evento del genere era successo solo in un'altra occasione. Nel 2012 Quevilly e Gazalec Ajaccio arrivarono tra le migliori 4 del torneo, con i primi sconfitti dal Lione in finale. L'OL potrà riprovarci quest'anno nel caso in cui questa sera dovesse battere il Caen e poi vincere anche l'eventuale semifinale, a cui parteciperà anche il solito Psg, detentore della competizione e record man di vittorie (11). La squadra di Emery, dopo il 3-0 di campionato, ha rifilato altri tre gol al Marsiglia. Il marcatore finale è rimasto lo stesso di domenica scorsa, Edinson Cavani, mentre le prime due reti sono state opera di Angel Di Maria, il candidato principale a sostituire Neymar nelle prossime partite. 

    

    

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi