Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
06 marzo 2018

Sparta Praga, esonerato Stramaccioni. L'allenatore: "Impossibile continuare così"

print-icon
Stramaccioni

Andrea Stramaccioni (Getty)

Il club ceco ha ufficialmente comunicato l'esonero di Andrea Stramaccioni: la decisione è arrivata dopo un colloquio tra il presidente dello Sparta e l'allenatore italiano. Parla l'ex Inter: "Impossibile continuare così"

Una frattura diventata insanabile, lo Sparta Praga e Andrea Stramaccioni si separano. Il club ceco infatti ha ufficialmente comunicato l'esonero dell'allenatore italiano: una decisione arrivata dopo il colloquio avvenuto in mattinata tra lo stesso Stramaccioni e il presidente dello Sparta Praga, con quest'ultimo che chiedeva all'allenatore italiano di accettare la presenza del direttore sportivo del club come 'supporto' al suo lavoro in panchina. Soluzione che Stramaccioni ha respinto, visto anche le divergenze con il dirigente ceco dell'ultimo periodo (l'ultima discussione avvenuta domenica sera). Una classifica al di sotto delle aspettative, con lo Sparta Praga quinto a quota 33 punti: nelle ultime nove gare la squadra allenata da Stramaccioni ha collezionato cinque vittorie, tre pareggi e una sconfitta, risultati però che non hanno soddisfatto il club che ha deciso così di cambiare. A sostituire Stramaccioni sulla panchina dello Sparta Praga dovrebbe essere Pavel Hapal (allenatore della Slovacchia Under 21) con la 'supervisione' del ds del club ds Zdeněk Ščasný.

Stramaccioni: "Impossibile continuare così"

"Lo Sparta Praga ha deciso di esonerare l'allenatore Andrea Stramaccioni in seguito a un deludente inizio della seconda parte di stagione e, in generale, per gli scarsi risultati dell'annata in corso. Stramaccioni non continuerà a essere la guida della squadra, l'effetto della decisione è immediato. Prosegue la ricerca del nuovo allenatore che il club intende nominare il più presto possibile per permettergli di dirigere così la prossima sessione di allenamento", la nota dello Sparta. Dopo l'esonero arrivano anche le prime parole di Stramaccioni: "Ringrazio gli sforzi del Presidente, ma dopo gli ultimi eventi era impossibile continuare così", ha affermato l'allenatore italiano.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi