user
09 marzo 2018

Monaco, Pellegri: "Qui i giovani hanno spazio, la Juventus li manda in prestito"

print-icon

Il giovante attaccante lo scorso gennaio si è trasferito nel Principato, preferendo il Monaco alla Juve: "E' stata la scelta giusta, perché qui c'è il progetto giusto per la mia crescita. Inoltre, nel campionato francese i giovani hanno più spazio"

Genova e Montecarlo distano poche centinaia di chilometri, ma rappresentano due mondi calcistici molto diversi. Pietro Pellegri è stato tra i protagonisti del mercato invernale: conteso da Inter e Juventus, alla fine il giovane attaccante ha scelto il Monaco, per proseguire il suo percorso cominciato nelle giovanili e poi nella prima squadra del Genoa. Il giocatore ha raccontato le sensazioni al suo arrivo: “L'impatto con questa nuova realtà è stato particolare, inizialmente ero un po' titubante, perché abbiamo scelto gli ultimi giorni di mercato così all'improvviso. Ma si sta rivelando una scelta fantastica, io e il mio procuratore abbiamo preso la decisione giusta”. Sarebbe stato difficile sia per Pellegri che per il Genoa, rinunciare alle possibilità economiche messe a disposizione dai monegaschi. “Non abbiamo scelto chi offriva di più ma chi ci garantiva un progetto migliore per la mia crescita e il Monaco era la società giusta. Nel campionato francese i giovani hanno molto più spazio. La Juventus, invece, tende a mandare i giovani in prestito, tipo Mandragora al Crotone o Favilli all'Ascoli” ha voluto sottolineare l’attaccante.

Verso il ritorno in campo

Tuttavia, Pellegri si è sottoposto negli scorsi giorni ad un intervento chirurgico per risolvere alcuni problemi di pubalgia. Le sue condizioni fisiche, peraltro, sono state anche oggetto di polemica da parte dell’allenatore del Monaco, Leonardo Jardim. Ad ogni modo, nonostante inizialmente si temeva un’indisponibilità fino al termine della stagione, il recupero dovrebbe avvenire in tempi più ristretti: “L'operazione è andata bene, ho ascoltato i medici che mi hanno detto che a fine aprile potrei essere già di nuovo in campo con la squadra”.

Serie A, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi