user
15 luglio 2018

PSG, esordio negativo per Buffon: rigore causato e 2 gol presi contro squadra di terza divisione

print-icon
buf

Il PSG è stato sconfitto dal Chambly, squadra di terza divisione francese, nel giorno della prima uscita di Gigi Buffon con la nuova maglia. La squadra di Tuchel, ricca di giovani, è stata battuta per 4-2

REAL, PRIMI CONTATTI PER NEYMAR: REGALO DEL PSG PER TRATTENERLO

RABIOT, NO DEL PSG AL BARCELLONA: "NON SIAMO CLUB CHE VENDE"

Non è iniziata con il piede giusto l'avventura di Gianluigi Buffon con il Paris Saint Germain. Nel giorno dell'esordio in amichevole del portiere italiano, la squadra francese è infatti stata sconfitta dallo Chambly, club del campionato National (terza divisione francese). Un brutto ko per la formazione di Thomas Tuchel, nel secondo test stagionale dopo la vittoria per 1-0 contro il Sainte-Geneviève (National 2). Il Paris Saint Germain si presentava a questa gara in formazione decisamente rimaneggiata, ma certamente fa scalpore questo risultato negativo contro una squadra di due categorie inferiori. Al centro sportivo Ooredoo il PSG è stato sconfitto per 4-2, andando sotto già nel primo tempo (2-0 per il Chambly all'intervallo).

Esordio per Gigi Buffon

Al di là del risultato e della partita, c'era grande attesa per la prima volta di Gianluigi Buffon con la maglia del Paris Saint Germain. Il portiere italiano è stato schierato subito titolare, numero 1 di una formazione che contava parecchi giovani. Chiaramente la maggior parte dei calciatori del Paris Saint Germain ha disputato il Mondiale, Tuchel dovrà attendere ancora un po' per poter lavorare con la squadra al completo. Oltre a Buffon, infatti, gli altri calciatori più conosciuti erano soltanto due: Adrien Rabiot, escluso da Deschamps dalla lista dei convocati della Francia per il Mondiale, e Jesé, rientrato alla base dopo il prestito allo Stoke City. Per il resto tanti giovani, tutti tra il 1998 e il 2001, con qualche calciatore della squadra B. Presente nell'undici titolare anche Timothy Weah, figlio del più famoso George. Un'altra storia che testimonia la grandezza di Gigi Buffon, che più di 20 anni fa affrontò proprio l'attaccante liberiano ex Milan quando difendeva la porta del Parma. Cinque anni dopo sarebbe nato Timothy che oggi, a 18 anni, è compagno di squadra proprio di quel grande portiere che affrontò il padre George in Serie A. Storie di calcio, con Gigi Buffon ancora protagonista.

La partita

Al di là di questo, però, l'esordio di Buffon con il Paris Saint Germain non è stato positivo, soprattutto per il risultato. Già il primo tempo è negativo per la squadra di Tuchel, che va all'intervallo sotto di due gol. A inizio gara, dopo appena cinque minuti, il Chambly va in vantaggio grazie a un calcio di rigore trasformato da Anthony Soubervie. Il PSG reagisce con Toufiqui e Bernede, ma è ancora la squadra ospite a segnare allo scadere del primo tempo con Gaharo Doucoure. A inizio secondo tempo arriva addirittura il tris, con Patrick Eshimi. A metà ripresa ritorna in gara il PSG, che segna due gol in quattro minuti con Colin Dagba e Virgiliu Postolachi. Al 77' arriva il gol del definitivo 2-4 di Othman Dadoune. E per il PSG una deludente sconfitta nel secondo test stagionale, il primo con Gigi Buffon tra i pali.

Il tabellino

PARIS SAINT GERMAIN 2-4 CHAMBLY

Centro d'allenamento Ooredoo (Saint-Germain-en-Laye) 
RETI: Soubervie rig. (C), Doucouré (C), Etshimi (C), Dagba (P), Postolachi (P), Dadoune (C)

PARIS SAINT-GERMAIN : Buffon (Descamps, 41e); Georgen, Mbe Soh (Sissako, 51e), Rimane, Nsoki; Toufiqui (Dagba, 38e), Rabiot (c) (Zagre, 41e), Bernede; Weah, Jese (Postolachi, 61e), Postolachi (Fressange, 51e).

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi