user
24 agosto 2018

Spagna, Matias Ferrer è "Reykob": il portiere Youtuber finito in campo al Bernabeu

print-icon
rey

Star del web e portiere della quarta divisione del calcio spagnolo. La storia di Matias Ferrer, sconosciuto ai più ma popolarissimo tra i giovani col nickname di “Reykob 7.0”. Partito dalla Ferriolense ha realizzato il sogno di giocare al Bernabeu

Il giorno della sua presentazione l’allenatore della Ferriolense non poteva crederci: “Siamo una squadra di dilettanti eppure sono venuti decine di bambini per fare le foto con lui”. Chi è? Matias Ferrer. Nome sconosciuto ai più ma popolarissimo in Spagna col nickname di “Reykob 7.0”, come si chiama sui social e com’è il nome del canale YouTube dove raccoglie quasi un milione di iscritti. Nel resto del proprio tempo mette i guantoni alle mani e gioca tra i pali nella Tercera Division, quarta categoria in Spagna e prima per importanza ad essere di natura totalmente dilettantistica. “All’inizio erra solo un hobby, non ho mai pensato a cosa potesse portarmi caricare video in rete, volevo solo intrattenere le persone. Niente di più”. Poi la svolta e il vero e proprio lavoro (“anche se oggi in Spagna i ricavi pubblicitari sono molto più bassi di quelli degli Stati Uniti” - dice lui a Marca), che si fonde e confonde anche col pallone. L’inizio dai videogiochi, quelli per smartphone e popolarissimi tra i più giovani. Matias (classe 1994 nato a Palma) carica i primi video di consigli sul celebre “Clash of Clans”, e i click aumentano. Nel frattempo lui passa nelle divisioni inferiori dall’Alaró all’Esporles, fino all’attuale Ferriolense. La fama sul web cresce sempre di più e Reykob inizia così a raccontare anche il mondo del calcio sul proprio canale, fino a guadagnarsi una clamorosa “convocazione”.

Dalla quarta categoria al Bernabeu

Uno dei suoi ultimi video postati sul proprio canale YouTube si intitola proprio così: “Mi hanno convocato a giocare al Bernabeu”, e ha già migliaia di visualizzazioni. L’occasione in un match molto speciale, organizzato e giocato tra gli Youtuber più famosi in circolazione, autentiche star nel mondo di oggi, proprio nel tempio del Real. “Realizzo oggi uno dei miei sogni giocando al Bernabeu, nello stadio della mia squadra del cuore” - dice Matias nel suo video. Toccata e fuga da fenomeno prima del ritorno nella piccola Ferriolense, dove “se mi prendo cura di me stesso portò continuare per altri dieci anni in buone condizioni”. E chissà che prima o poi i ragazzini non gli chiedano una foto anche grazie alle sue imprese sportive.

I video più curiosi dal mondo dello sport

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi