user
18 settembre 2018

USL, gol da fenomeno per Adi dei Cincinnati FC: ma nell’esultanza qualcosa va storto. IL VIDEO

print-icon

Rete meravigliosa e figuraccia dietro l’angolo. Il nigeriano Adi segna e poi “sparisce” dietro i cartelloni pubblicitari. Esultanza da rivedere, non certo la prima insolita per lui…

ESORDIO VINCENTE PER MARADONA IN MESSICO

IN AMERICA ARRIVA ANCHE LEO MESSI?

Sombrero, esterno, gol. Tutto perfetto. E in quella giocata il nigeriano Fanendo Adi somigliava quasi a Titì Henry per l’eleganza del movimento. Leve lunghe e tocchi sinuosi nella USL, la United Soccer League, campionato di secondo livello made in Usa alle spalle della Mls. Il numero 9 del video di mestiere fa l’attaccante, è nigeriano, classe 1990, ma dopo il gran gol la figuraccia è proprio dietro l’angolo. Segna, salta i tabelloni e cade rovinosamente sparendo dai radar per qualche secondo. Risate. Poi si rialza e si abbraccia coi compagni. È quello il gol del 2-1 arrivato nel recupero del primo tempo che poi riserverà anche il pari dei Toronto FC II. La partita finirà poi 4-3 proprio per la squadra di Adi, capolista a Est. A Cincinnati il nigeriano gioca soltanto da pochi mesi, esattamente da sette partite dove ha già trovato due volte la rete, dopo il suo passato a Portland dove nel 2015 vinse proprio la Mls. Formatosi in Slovenia e poi passato in Ucraina dalla seconda squadra della Dynamo Kiev, dunque Norvegia col Copenaghen e poi gli Stati Uniti. Qualche lampo di talento con esultanze piuttosto da rivedere. Come quando ai tempi di Portland festeggiò una rete addirittura con una motosega…

I video più curiosi dal mondo dello sport

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi