Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 dicembre 2018

River Boca, nel Superclásico di Madrid succede anche questo: Messi acclamato dal Bernabeu. IL VIDEO

print-icon

Accoglienza da urlo e grandi applausi dal Bernabeu "argentino" per Messi. Una sorta di mondo capovolto rispetto alla grande rivalità tutta spagnola degli ultimi dieci anni: Leo è stato acclamato dal suo stadio "nemico" per eccellenza

AL RIVER LA LIBERTADORES, LA PARTITA

TUTTE LE STAR DEL CALCIO AL BERNABEU. FOTO

No, River Boca non è stata una partita come le altre. Una di quelle già entrate nella storia. Epica. Una di quelle diverse, vissuta col trasporto incredibile di un popolo legato al calcio e passionale come pochi altri. Il gol del Boca, il River che pareggia ancora. Supplementari, un altro gol, un rosso, un infortunio, un palo e il 3-1. È successo di tutto nel trionfo Millonarios, sotto gli occhi delle stelle del calcio europeo. Juve e Inter, con tanti “rappresentanti”, ma anche altri grandi dei campionati più prestigiosi. Tra questi c’era anche Leo Messi, in un palco privato accanto col figlio Thiago più Piqué, Alba e Busquets a fargli compagnia. Il pubblico argentino si è subito accorto di lui e gli ha riservato una grande accoglienza.

"El más aclamado"

Il titolo di As, tra i giornali più legati al mondo di Madrid, sulla propria pagina online è piuttosto eloquente: “Messi, el más aclamado en el Bernabéu”. Il più acclamato, di tutti. A cui seguono anche gli articoli di Marca e dei giornali di Barcellona come Mundo Deportivo e Sport. Insomma, tutti si sono accorti dell’autentico miracolo del Superclásico: Leo Messi, simbolo e uomo copertina del Barcellona da dieci anni a questa parte, è stato osannato al Bernabeu di Madrid, lo stadio suo rivale e "nemico" per eccellenza. Sui social diversi i video dei tifosi che hanno applaudito il loro numero 10 (assente dalla nazionale dall’eliminazione Mondiale), evidentemente ancora amato come pochi altri.  

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi