20 gennaio 2017

Bayern, super Lewandowski: Friburgo steso al 91'

print-icon

La squadra di Ancelotti passa sul campo del Friburgo solo nel finale, grazie alla doppietta dell'attaccante polacco. Per lui è il 14esimo gol stagionale. I bavaresi salgono a quota 42 punti in classifica, a +6 dal Lipsia

Riparte la Bundesliga così come era terminata prima della sosta. Nel freddo di Friburgo (il termometro segna -6 gradi) i campioni d’inverno del Bayern Monaco ottengono la sesta vittoria consecutiva, battendo in extremis i padroni di casa grazie a uno scatenato Lewandowski. La squadra allenata da Carlo Ancelotti sale a quota 42 punti, a +6 sulla sorpresa Lipsia che ospiterà sabato l’Eintracht Francoforte.

Gol fulmineo – La squadra di Ancelotti, nonostante un buon avvio di gara, viene colpita a freddo dai padroni di casa con il preciso diagonale di Haberer, servito in maniera perfetta da Grifo dopo un errore di impostazione di Hummels. Per il centrocampista del Friburgo si tratta del secondo gol in campionato, dopo quello messo a segno contro il Bayer Leverkusen.

Sempre Lewandowski – Il Bayern, dopo lo svantaggio, cerca di riportarsi subito in parità. L’uomo più pericoloso per gli uomini di Ancelotti è sicuramente Robert Lewandowski che, dopo essere andato vicino al pareggio in diverse circostanze, al 35’ non perdona e, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, batte il portiere Schwolow con un forte e preciso sinistro al volo.

La ripresa - Dopo l’ 1-1 della prima frazione di gioco, i bavaresi vogliono subito imporre il loro gioco. Ancelotti sostituisce al 55’ uno spento Vidal con Kimmich. Due minuti più tardi Robben fa venire i brividi agli spettatori di casa presenti sugli spalti del Schwarzwald Stadion con il marchio di fabbrica dell'olandese: tiro a giro di sinistro diretto all’incrocio, su cui però il portiere del Friburgo si fa trovare prontissimo e devia in angolo. Il Bayern cerca insistentemente il vantaggio ma, nonostante un possesso di palla schiacciante e una supremazia nella metàcampo avversaria, non riesce a essere incisivo in zona gol. Ancelotti le prova tutte per vincere, inserendo anche Bernat e Ribery al posto di Alaba e Douglas Costa. Il Friburgo si prova a rendere pericoloso in azioni di contropiede. All' 85' Philipp sfiora il palo con una gran conclusione da fuori area, con Neuer battuto, e all'88' un tiro al volo di Petersen viene bloccato dallo stesso portiere tedesco.

Il colpo del fuoriclasse - Quando la partita sembra destinata a terminare sull'1-1, ecco che sale in cattedra ancora Robert Lewandowski, segnando un gol capolavoro su assist di Ribery al 91'. Il polacco, spalle alla porta, stoppa con il petto il cross del francese, si aggiusta la palla con il collo del piede e calcia al volo: tiro angolato e preciso che sbatte sul palo e termina in rete. Per l'attaccante del Bayern si tratta del 14esimo gol in Bundesliga, a soli due gol dal capocannoniere Aubameyang

TUTTI I GOL DELLA BUNDESLIGA

Tutti i siti Sky