Caricamento in corso...
05 aprile 2017

Lipsia, colpo a Mainz! Risorge il Leverkusen

print-icon
mai

Il Lipsia sbanca Mainz (Getty)

La squadra di Hasenhüttl passa 2-3 e accorcia a -10 dal Bayern. Il Gladbach supera l'Hertha, all'Ingolstadt la sfida salvezza contro l'Augsburg

MAINZ-LIPSIA 2-3
48' Sabitzer (L), 53' Werner (L), 68' rig. Jairo Samperio (M), 81' Keita (L), 91' Muto (M)

Il Lispia ottiene una vittoria di grande importanza sul campo del Mainz. Il club della Red Bull, dopo un primo tempo equilibrato, sblocca nella ripresa con un doppio colpo di testa: prima Sabitzer e poi Werner mettono in discesa l'incontro. Il Mainz prova a riaprirla con il calcio di rigore di Jairo Samperio, ma Keita all'81' ristabilisce le distanze. In pieno recupero c'è tempo per la gioia personale di Muto, che non evita ai suoi la quarta sconfitta di fila. Gli ospiti invece con questa vittoria si portano a -10 dalla testa della classifica.

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH-HERTHA BERLINO 1-0
16' Stindl

Quella del Borussia Park è probabilmente la sfida più interessante del turno inrasettimanale e la porta a casa la formazione di Hecking, che batte l'Hertha Berlino e si avvicina sensibilmente alla zona Europa. Il gol partita lo realizza il 19enne László Bénes, alla prima da titolare, che infila l'angolino basso dopo un quarto d'ora di gioco. La squadra della capitale in trasferta soffre tanto (ultima vittoria a dicembre) e si vede anche stasera, dove riesce a creare poche occasioni da gol. La più nitida arriva nel recupero del primo tempo, ma la conclusione di Kalou si stampa sulla traversa. 

WOLFSBURG-FRIBURGO 0-1
78' Niederlechner

Vittoria di misura anche per il Friburgo, che sbanca Wolfsburg e torna al successo dopo un mese esatto. Sono i Lupi a partire meglio e andare vicini al vantaggio con Gomez, Arnold e Vierinha, ma il portiere Schwolow e i legni negano la gioia del gol. La squadra ospite cresce nella ripresa e sul finale trova la rete da tre punti, grazie a Niederlechner che in contropiede sfrutta un rimpallo e trafigge Casteels.

DARMSTADT-BAYER LEVERKUSEN 0-2
15' Brandt, 56' Volland

Torna a vincere e a respirare il Bayer Leverkusen, che con un gol per tempo si sbarazza del fanalino di coda Darmstadt. Protagonisti della serata Brandt e Volland, che realizzano un gol e un assist a testa regalando la prima vittoria sulla panchina delle Aspirine a Tayfun Korkut. La zona retrocessione ora dista 6 punti.

AUGSBURG-INGOLSTADT 2-3
24' Kittel (I), 35', 67' Cohen (I), 75' rig. Verhaegh (A), 82' Altintop (A)

L'Ingolstadt infine si aggiudica lo scontro salvezza contro l'Augsburg. Alla WWK Arena la partita è ricca di emozioni, con gli ospiti che a metà ripresa sono addirittura in vantaggio di tre reti. Il merito, o meglio il demerito, è della difesa dell'Augsburg che lascia praterie agli avversari, bravi ad approfittarne con Kittel e due volte con Cohen. Nel finale la formazione di casa ha una reazione d'orgoglio e prova la clamorosa rimonta, ma il rigore di Verhaegh e la rete di Altintop non evitano la sconfitta. 

TUTTI I GOL DELLA BUNDESLIGA

Tutti i siti Sky