17 settembre 2017

Bundesliga 4^giornata: risultati e classifica. Dortmund in testa

print-icon

Il Borussia Dortmund domina in casa contro il Colonia e vince 5-0. L'Hoffenheim pareggia in casa con l'Herta Berlino, mentre il Bayer Leverkusen trova la prima vittoria contro il Friburgo.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA

I risultati degli anticipi

Dopo gli anticipi della 4^ giornata torna in campo la Bundesliga. Il Borussia Dortmund tiene il passo di Bayern e Hannover entrambi vincitori rispettivamente contro il Mainz e l’Amburgo. L’Hoffenheim, alla ricerca di conferme dopo la vittoria contro Neuer e compagni, pareggia solo 1-1 con l'Herta Berlino, mentre il Leverkusen ottiene i primi tre punti della stagione contro il Friburgo. Negli anticipi la squadra di Ancelotti ha rifilato quattro gol al Mainz. In grande spolvero Robben e Levandowski, autori di una doppietta. L’Hannover rimane a sorpresa in cima alla classifica, mentre lo Shalke 04, vittorioso 2-1 fuoricasa a Brema, si porta momentaneamente al terzo posto. Smuove la classifica lo Stoccarda che batte per 1-0 il Wolsburg.

Hoffenheim-Herta Berlino 1-1

MARCATORI : 6' Wagner (H), 55' Esswein (B)

L’Hoffenheim manca l’aggancio all’Hannover in vetta al campionato e pareggia 1-1 contro l’Herta Berlino. La squadra di Nagelsmann passa in vantaggio al 6’ con l’ex Wagner, ma si fa recuperare al 55’ dal colpo di testa di Esswein che porta il risultato sul definitivo 1-1. Per gran parte del primo tempo l’Hoffenheim ha avuto pieno controllo della partita rischiando solo qualcosina nel finale. Nella ripresa, invece, è salito di tono l'Herta che alla fine è riuscito ad agguantare il pari. È un punto d’oro per la squadra di Dardai che nelle ultime undici trasferte aveva collezionato dieci sconfitte. La scelta dell'allenatore di lasciare in panchina Ibisevic, sempre nell’undici titolare da quando è arrivato a Berlino nel 2015,  ha suscitato qualche polemica. Dardai si è giustificato dicendo che l'attaccante aveva giocato anche in Europa league.

Leverkusen-Friburgo 4-0

MARCATORI: 21' e 34' Volland, 29' Aranguiz, 87' Brandt

Ancora a secco di vittorie il Leverkusen vince di larga misura contro un Friburgo mai entrato in partita. Il Bayer aveva totalizzato solo un punto nelle prime tre giornate e prima dell’incontro si trovava in penultima posizione in compagnia del Werder Brema. La vittoria per la squadra di Herllich arriva nel momento più giusto. Un’altra sconfitta avrebbe significato ufficialmente l’inizio di una crisi. Miglior giocatore in campo è Volland, autore di una doppietta. L’attaccante sblocca prima il risultato al 21’ con tiro all’incrocio dei pali che sorprende Schwolow, per poi ripetersi al 34’. Nel mezzo la rete di Aranguiz. A fine gara c’è anche spazio per il gol di Brandt che approfitta di una disattenzione della retroguardia avversaria. Il Friburgo non è mai riuscito a impensierire seriamente Leno e dopo questa sconfitta si ritrova al terzultimo posto con soli 2 punti.

Borussia Dortmund-Colonia 5-0

MARCATORI: 2' e 69' Philipp, 45' Papastathopoulos, 59' e 61' Aubameyang

Il Borussia Dortmund ottiene la vittoria necessaria per raggiungere la sorpresa Hannover in testa alla Bundesliga, il Colonia rimane a secco di punti ed è ultimo in classifica. I gialloneri iniziano la partita all'attacco, per dimenticare la sconfitta all'esordio in Champions con il Tottenham. Il Dortmund trova subito il vantaggio, al secondo minuto cross dalla destra di Yarmolenko e colpo di testa vincente di Maximilian Philipp sul primo palo. Al minuto 17 bella sponda di Castro e Aubameyang sfiora il gol, soltanto un miracolo del portiere Horn nega il raddoppio al Borussia. I padroni di casa controllano la partita, il Colonia subisce e non riesce a rendersi pericoloso. Nel finale del primo tempo uscita incerta di Horn su calcio d'angolo, Papastathopoulos approfitta dell'errore del portiere e appoggia in rete di destro. Proteste dei giocatori del Colonia per un fallo in attacco, ma l'arbitro si consulta con la VAR e decide di convalidare il gol del raddoppio. La ripresa potrebbe iniziare come il primo tempo, ma Aubameyang lanciato in velocità verso la porta allarga troppo la conclusione e manca il bersaglio. Aubameyang e Dahoud si rendono ancora pericolosi, il Borussia controlla il match e cerca il terzo gol. Al 57' bel cross di Yarmolenko ancora per Philipp che colpisce di testa a colpo sicuro. Il pallone sbatte sulla mano di Klunter e la VAR non ha dubbi: rigore per il Borussia. Sul dischetto va Aubameyang che non sbaglia, e due minuti dopo firma la doppietta su assist di Philipp, scattato con i tempi giusti sulla fascia destra. Al 69' Dahoud serve Philipp in area dopo un bel dribbling, pallonetto morbido di sinistro, doppietta di Philipp e pokerissimo dei gialloneri. Il Dortmund non si accontenta e continua a cercare il gol, i suoi attaccanti sono imprendibili per la difesa del Colonia. Nel finale c'è spazio anche per il diciassettenne Isak, che esordisce in Bundesliga entrando in campo al posto di Aubameyang, salutato dai cori festanti dei suoi tifosi. 

I PIU' VISTI DI OGGI