22 ottobre 2017

Hoffenheim bloccato sul 1-1 dal Wolfsburg. Pareggiano anche Colonia ed Hertha

print-icon

Finiscono in parità gli scontri salvezza tra Colonia e Werder (0-0) e Friburgo ed Hertha (1-1). L'Hoffenheim perde l'occasione di portarsi in solitaria al quarto posto, fermato sul 1-1 fuori casa dal Wolfsburg

RISULTATI E CLASSIFICA DI BUNDESLIGA

Colonia-Werder Brema 0-0

Colonia-Werder Brema non era solo uno scontro salvezza, ma anche il ritorno di Claudio Pizarro contro la squadra che lo ha reso grande. Otto le stagioni del peruviano con la maglia del Werder per un totale di 104 gol. Pizarro è partito dalla panchina e Stöger non lo ha fatto entrare nemmeno a gara in corso. Lo 0-0 non serve a nessuna delle due squadre che rimangono rispettivamente in ultima e penultima posizione. La gara è stata molto equilibrata con il Colonia che ha tentato più volte di sorprendere Jiri, ma senza riuscirci. Problemi in attacco per gli ospiti: il Werder Brema ha fatto solo una conclusione nello specchio della porta in tutta la gara, il Colonia invece si è fermato a otto. Entrambe le squadre sono ancora a secco di vittorie in questa stagione.

Friburgo–Hertha 1-1

52' rig. Haberer (F), 81' rig. Kalou (H)

Il pari per 1-1 tra Friburgo ed Hertha Berlino non serve a nessuna delle due squadre che navigano ancora a ridosso della zona retrocessione. La formazione di Streich rimane al 15° posto in campionato, appena un punto sopra l'Amburgo che in questo momento disputerebbe il play-out. I gol sono arrivati entrambi su calcio di rigore, a testimoniare le difficoltà realizzative di entrambe le squadre. Il Friburgo ha fatto 13 tiri di cui otto nello specchio della porta, ma senza mai veramente impensierire Jarstein. E dopo il gol di Haberer al 52’ si è fatto rimontare dagli ospiti con Kalou. L'Hertha ancora volta dimostra di non essere in grado di aspirare a qualcosa di più che una semplice salvezza .

Wolfsburg-Hoffenheim 1-1

73' rig. Demirbay (H), 92' Uduokhai (W)

Occasione persa per l'Hoffenheim che viene stoppato dal Wolfsburg sul 1-1. La formazione di Nagelsmann parte a rilento subendo l'iniziativa della squadra di casa che sbaglia un rigore al 11' con Arnold. Il centrocampista tenta di rifarsi al 36' su calcio di punizione, ma il suo tiro viene respinto da Baumann. Porta stregata per il Wolfsburg che coglie un palo con Origi due minuti dopo. L'attaccante, ex Liverpool, dovrebbe essere la punta di diamante di una squadra costruita per arrivare in Europa, ma si deve ancora sbloccare: in questo campionato ha siglato solo due reti. Nella ripresa escono fuori gli ospiti che prima ci provano con Kramaric – diagonale di poco a lato – e poi passano in vantaggio su calcio di rigore realizzato da Demirbay. Il gol del pareggio del Wolfsburg arriva nel recupero grazie al colpo di testa di Uduokhai che realizza la sua prima rete in Bundesliga. Questa è la quinta volta in stagione che l’Hoffenheim viene raggiunto a gara in corsa. La squadra di Nagelsmann perde così la possibilità di staccare di due punti lo Schalke 04 e di portasi da solo al quarto posto in campionato. Ennesimo pari per il Wolfsburg, con questo siamo a quota sei. La formazione di Schmidt in nove giornate ha totalizzato solo 9 punti e si avvicina pericolosamente alla zona retrocessione.

I PIU' VISTI DI OGGI