20 novembre 2017

James Rodriguez, 'bomba' da tre. Ed esulta come LeBron

print-icon

Il talento colombiano ha assistito al derby bavarese di basket tra Bayern e Bamberg, ma non si è limitato ad essere un semplice spettatore. 'Bomba' da tre punti ed esultanza in stile LeBron James

I giocatori di calcio e il fascino per il mondo del basket: attrazione fatale che si ripete ormai da tempo. Sono diversi infatti i calciatori ‘innamorati’ di questo sport, ma quello di cui è stato protagonista a James Rodriguez però è episodio quantomeno singolare. Perché il talento colombiano del Bayern Monaco non ha solo dimostrato di essere un appassionato di basket, ma si è addirittura cimentato – con successo – in una prova davvero niente male. Semplice spettatore del derby bavarese tra Bayern Monaco e Brose Bamberg? Sì, ma non solo. Perché James Rodriguez ha deciso di mostrare tutte le sue qualità da cestista: ingresso sul parquet – in compagnia del compagno di squadre Arturo Vidal – e tiro da tre punti davvero niente male, una ‘bomba’ realizzata alla perfezione e per finire esultanza alla LeBron James. Una domenica alternativa dunque quella trascorsa dal colombiano, che ha approfittato del giorno libero (il suo Bayern è stato impegnato sabato contro l’Augusta) per fare il tifo per i ‘cugini’ bavaresi del basket: una presenza che ha portato bene, perché la formazione di casa ha vinto il derby con il Brose Bamberg per 77-68.

@jamesrodriguez10 trifft den 3er und macht den @kingjames! 👌🙌😉 #FCBayern #Basketball #FCBayernBasketball #forthree #fromdowntown #AudiDome

Un post condiviso da FC Bayern Basketball (@fcb_basketball) in data:

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Mondiale Club, Civitanova in semifinale

Mirabelli: "Gigio? Sappiamo da dove viene il male"

Lewa-gol, tre punti al Bayern. Ok Bayer e Schalke

Sarri in giacca e cravatta: ADL a bocca aperta

Gattuso: "Gigio non è un mostro, va tutelato"

Donnarumma, fischi e cori contro in Milan-Verona

Scozzoli favoloso: l'oro dedicato a Mattia

Samp, Giampaolo: "Normali se non siamo al 100%"

Fiorentina, Pioli: "E' stata una gara strana"

Parma: Calaiò, Ceravolo e Munari sempre a parte

Tottenham-Brighton 2-0, decidono Aurier e Son

I PIU' VISTI DI OGGI